- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

10 Strumenti per gestire al meglio il Profilo Pinterest dell’hotel

leggi l’articolo completo... [2]In un precedente articolo abbiamo analizzato come sfruttare Pinterest per il vostro hotel: Pinterest può diventare un buon veicolo di visite e un ottimo mezzo per costruire e far conoscere la vostra struttura.

Ma siamo sinceri: abbiamo già Facebook, Twitter e magari anche Google + a cui pensare. Pinterest sarebbe solo un canale in più da gestire, curare e monitorare ma il tempo a disposizione è sempre lo stesso. Per rendervi più semplice la gestione della piattaforma, vi consigliamo 10 strumenti che vi renderanno il compito molto più semplice e piacevole.

1. Pinalerts [3]

Grazie a questo strumento è possibile sapere immediatamente quando un vostro contenuto è stato repinnato, un sistema perfetto per scoprire chi è interessato al vostro tipo di comunicazione aver modo di ringraziare chi vi ha ripinnato.

2. Pinreach [4]

Pinreach è uno strumento gratuito di “Pinterest Analytics”, utile per verificare l’efficacia dei vostri post e capire quali siano più “engaging”. In una bacheca molto semplice da leggere potrete rapidamente verificare quali sono state le immagini più repinnate e i board più apprezzati. Potrete scoprire se tra i vostri follower ci sono persone influenti e vedere a livello internazionale quali tipologie di contenuti sono più condivisi, in modo da seguire gli stessi trend.

3. Curalate [5]

Questo strumento – a pagamento ma con 14 giorni di prova gratuita – permette un’accurata analisi dell’attività su Pinterest, ad esempio valuta il livello di impression e engagement per singolo pin e per bacheca. La cosa che maggiormente lo differenzia è che nella versione pro ed enterprise permette di fare un raffronto con i competitor.

In questo video potete vedere come funziona e se può fare al caso vostro:

4. PinVolve [6]

Un’applicazione per Facebook che rende facilmente condivisibili su Pinterest le foto di Facebook stesso.

Qui [7] potete vedere i contenuti Facebook di Bookingblog pronti per essere ricondivisi e ripinnati.

5. Pinerly [8]

Non è ancora aperto al pubblico ma si può chiedere l’adesione. Io non sono ancora riuscita ad usarlo ma a quanto pare permette la schedulazione dei pin. Una funzione utilissima per non dover costantemente presidiare la piattaforma. Quindi assolutamente da monitorare.

6. Pinstamatic [9]

Grazie a questo tool gratuito potrete pinnare non più solo foto, ma anche screenshot di un sito, una location, citazioni in diversi stili e persino idee e spunti su post-it!

7. Quozio [10]

È risaputo che gli utenti amano moltissimo belle frasi e citazioni di autori o personaggi famosi. Se volete pinnare la vostra citazione del giorno, potete usare Quozio, uno strumento gratuito che permette di condividere le citazioni preferite con diversi stili e sfondi suggestivi.

8. Url2pin [11]

Inserite l’url del vostro hotel e immediatamente avrete uno splendido screenshot della pagina che preferite da condividere sui vostri canali social. Potete fare lo stesso con le vostre foto da caricare. Di seguito un’immagine tratta dal sito di Palazzo Murat a Positano [12]:

9. Pinwords [13]

Caricate un’immagine e aggiungete le frasi che desiderate, con lo stile che vi piace di più, spostandole sulla foto a vostro piacimento (di seguito un esempio creato utilizzando una foto dell’hotel Villa Marina di Capri [14]):

10. 99pixts [15]

Simile a Pinwords, permette di scegliere una foto in una galleria di immagini professionali o di aggiungere una immagine a scelta, aggiungendo un messaggio customizzato.

Che ne dite di questi strumenti? Provateli tutti e fateci sapere quale avete trovato più utili!