Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Tuesday 24 October 2017

TripAdvisor: che rapporto c’è tra recensioni e prenotazioni? [INFOGRAFICA]

leggi l’articolo completo...In che modo le recensioni influenzano le scelte e le prenotazioni degli utenti? Un interessante sondaggio realizzato recentemente da TripAdvisor in collaborazione con PhoCusWright getta nuova luce sulla relazione sempre più stretta tra commenti online e prenotazioni.

I risultati del sondaggio, condotto su quasi 3000 utenti durante il corso del 2012, sono stati riassunti in una infografica che mostriamo di seguito. I risultati? Gli utenti scrivono soprattutto per raccontare un’esperienza positiva e non si fidano degli hotel che non hanno recensioni online. Ma soprattutto, prestano molta attenzione agli hotel che rispondono ai loro clienti e a come rispondono.

leggi l’articolo completo…

Anche Google fa guerra alle recensioni false

leggi l’articolo completo...Le recensioni hanno un peso, si sa. In termini di reputazione ma oggi ancora di più in termini di vendite e di revenue che sono in grado di influenzare. Se Google fino ad oggi non aveva mai mostrato di interessarsi più di tanto al problema delle recensioni false, di recente ha ribadito con forza le sue Politiche sui Contenuti delle Recensioni, scoraggiando qualsiasi pratica scorretta in merito.

Con il lancio delle nuove pagine di Google Plus Local e l’acquisto di Zagat, Big G sta gradualmente mettendo sempre più in evidenza le sue recensioni proprietarie, e per incentivare gli utenti ad utilizzare le pagine Local e di conseguenza Google +, ha la necessità di renderle più credibili possibili. 

leggi l’articolo completo…

SOS Last Minute: come trasformare il prezzo scontato in prezzo reinventato

leggi l’articolo completo...Internet ha amplificato il desiderio dell’utente non solo di volere tutto a portata di mano, ma anche di ottenerlo subito. Basta pensare alla diffusione degli smartphone e delle app più svariate, al Wi-Fi disponibile quasi ovunque e sempre più in modo gratuito, e alla possibilità di effettuare acquisti online pagando in modo comodo e sicuro dovunque ci si trovi.

Se nel settore travel queste condizioni hanno permesso ai viaggiatori di effettuare ricerche di hotel sempre più semplici e minuziose, hanno anche abituato una buona fetta di utenti ad aspettare all’ultimo minuto per prenotare un viaggio, ben consapevoli che da qualche parte nella rete troveranno sempre un buon affare.

leggi l’articolo completo…

TripAdvisor aggiunge il metamotore di ricerca hotel: che altro ci aspetta?

leggi l’articolo completo...Il mese scorso TripAdvisor ha reso pubblico il suo intento di voler aggiungere alla propria piattaforma un motore di ricerca hotel. Ricorderete che in passato TripAdvisor ci aveva già provato con la ricerca voli, ma lo strumento non sembra aver ha portato particolari vantaggi al sito di recensioni, che lo ha presto accantonato per investire in nuovi progetti.

Con la ricerca hotel invece  TripAdvisor fa sul serio. Lo ha riconfermato Steve Kaufer che ha dichiarato che in meno di sei mesi la funzionalità sarà pronta sia per pc, che per tablet e smartphone e che dopo l’estate TripAdvisor lancerà una “aggressiva” campagna marketing offline.

leggi l’articolo completo…

Come coinvolgere gli ospiti su Facebook… secondo Facebook!

leggi l’articolo completo...Sul web si possono trovare decine e decine di consigli utili per creare engagement sulla pagina Facebook del vostro Hotel. Ma questa volta è Facebook stesso che parla e offre 9 Best Practice imperdibili a chi gestisce una pagina fan.

Le pagine Facebook sono il luogo in cui vi connettete con le persone. Dunque, focalizzate l’attenzione sul pubblicare contenuti che coinvolgano davvero le persone e che queste vorranno condividere con i loro amici.” Sono consigli semplici, gli stessi con i quali abbiamo visto fiorire tante pagine fan di clienti e amici.

leggi l’articolo completo…

Recensioni Hotel: e se i clienti non ci credessero più?

leggi l’articolo completo...Quant’è la fiducia riposta dagli utenti nelle recensioni online? In che misura ci si può affidare alla parola degli sconosciuti nella scelta di un hotel come se a consigliarlo fosse un amico?

Con la crescita della popolarità delle recensioni online è aumentato anche il rischio di proliferazione di recensioni false, eppure tutte le statistiche confermano la solida fiducia, per altro in aumento, degli utenti nei confronti dei commenti online.

leggi l’articolo completo…

Google Business Photos per hotel: una case history reale

leggi l’articolo completo...Google Business Photos è un servizio gratuito di Google che permette di mostrare a 360 gradi gli interni di qualsiasi attività o struttura ricettiva direttamente nella Street View delle sue Mappe.
Progetto lanciato in USA nel 2010, poi esportato in tre paesi europei campione (Danimarca, Spagna e Svezia), è approdato senza clamore in Italia la scorsa estate, ma ancora sembra un servizio poco conosciuto e sfruttato. Come funziona? E quali sono le reali potenzialità per un hotel?

In buona sostanza, Google Business Photos è un “virtual tour” integrato nelle Mappe realizzato con foto professionali. Sicuramente un modo in più per arricchire l’esperienza di ricerca dell’utente. Ma per l’albergatore?

leggi l’articolo completo…

Hotel Content Marketing: il contenuto sempre più il Re

leggi l’articolo completo...Se non fai content marketing, non fai marketing” – dicono gli esperti del Content Marketing Institute. Non possiamo che trovarci d’accordo.

A pochi mesi dall’inizio del 2013, seduti a un tavolo per valutare le iniziative di hotel web marketing e di SEO da intraprendere per i nostri nuovi clienti, ci siamo resi conto che oggi più che mai, per i motori di ricerca come per gli utenti, non c’è niente che abbia più valore dei buoni contenuti, testuali e visuali.

leggi l’articolo completo…

Il Customer Service è il nuovo Marketing? NO!

leggi l’articolo completo...Sarà almeno il secondo o il terzo anno di fila che vedo passare nel mio newsfeed un articolo con lo stesso, identico titolo altisonante: “Customer service is the new marketing?”.  Sinceramente ciò mi sorprende.

Mi sorprende che qualcuno possa mettere in dubbio la centralità del cliente nel fornire un qualsivoglia servizio o prodotto. Ma soprattutto mi sorprende il fatto che si parli di un “nuovo marketing”, perché il customer service – inteso come servizio che generi approvazione e quindi passaparola – è l’attività più antica del mondo. C’era prima di Internet, dei telefonini e dei televisori. In particolare nel settore turistico il customer service esiste fin da quando esiste una forma di ospitalità. Anzi, senza servizio al cliente, non esiste ospitalità.

leggi l’articolo completo…

Recensioni-ritorsioni: come segnalarle a TripAdvisor

leggi l’articolo completo...Solo pochi giorni fa tentavo invano di mettermi in contatto con qualcuno di TripAdvisor per aiutare un cliente in difficoltà che non riusciva a rivendicare la propria pagina, e oggi vengo a sapere che lo stesso TripAdvisor ha istituito un apposito servizio per segnalare le recensioni ritorsioni.

Sono rimasta molto sorpresa, perché questo può significare solo una cosa: che il fenomeno fosse in netto aumento, lo avevamo già segnalato l’anno scorso, ma se persino TripAdvisor si è mosso in modo così plateale, è chiaro che deve aver raggiunto dimensioni ragguardevoli.

leggi l’articolo completo…

Instahotel: 6 hotel da seguire per liberare la creatività su Instagram

leggi l’articolo completo...La scorsa settimana abbiamo visto come avvicinarsi all’universo Instagram per l’hotel. Le potenzialità di questa applicazione mobile sono davvero notevoli in campo turistico e dare al vostro hotel un volto vintage, urbano o semplicemente più umano, potrebbe regalargli quel tocco “social” in più per convincere anche gli ultimi indecisi a premere il tasto prenota.

Qualche idea su come gestire un canale Instagram in modo creativo? Per aiutarvi in questo compito, abbiamo selezionato 6 hotel che di Instagram hanno fatto un vero e proprio credo. Di hotel su Instagram ce ne sono davvero tanti, ma questi per noi esemplificano 5 modalità davvero curiose e ugualmente efficaci di fare marketing sul nuovo canale.

leggi l’articolo completo…

InstaHotel: come far diventare Instagram una finestra sull’hotel e sulla destinazione

leggi l’articolo completo...Qualcuno una volta mi ha detto che ora, grazie a Instagram, siamo tutti fotografi. E aveva ragione: qualsiasi immagine, anche la più scialba e senza apparente valore, grazie ai magici filtri di Instagram assume un’allure fascinosa e creativa, talvolta un po’ bohémien, altre volte super-urbana.

Che si tratti di una panchina solitaria, di graffiti in un sottopassaggio, o di un ricordo sbiadito della vacanza al mare, ogni immagine riesce a guadagnarsi i suoi bravi apprezzamenti e ricondivisioni. E dal momento che fare marketing con le immagini è un ottimo modo per promuovere l’hotel e la sua destinazione, come non attingere alle enormi potenzialità di Instagram anche da dietro il front desk?

leggi l’articolo completo…