Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Tuesday 24 October 2017

Hotel solidali: come e perché promuovere il brand con la solidarietà

leggi l’articolo completo...Si può promuovere un brand facendo del bene? Assolutamente sì. Negli ultimi tempi c’è stata una vera esplosione di marketing 3.0, ossia di brand che hanno scelto di raccogliere fondi per una buona causa e al contempo valorizzare il loro marchio.

Questa tendenza si sta lentamente avvicinando anche al mondo del turismo, sebbene di hotel solidali per adesso ce ne siano ancora pochi. Un motivo in più per decidere di sposare un fine benefico e fare da pionieri nel mondo degli hotel solidali.

leggi l’articolo completo…

Edizione straordinaria: le 3 novità di Google che scuotono il mondo del turismo

leggi l’articolo completo...L’era dell’Hotel Finder è finita. Ma non crediate che Google resti fuori dai giochi del Turismo, anzi.

Presto gli hotel potrebbero essere prenotatili direttamente dai risultati di ricerca e dalle mappe tramite un sistema di Instant Booking a commissione simile a quello di TripAdvisor.

leggi l’articolo completo…

Esclusiva: ecco come fanno gli hotel a perdere prenotazioni dirette senza saperlo

leggi l’articolo completo...Come abbiamo spiegato più volte mantenere la rate partity tra il sito ufficiale dell’hotel e i portali non è così semplice come sembra. Questo perché talvolta gli albergatori compiono degli errori di gestione del pricing, altre volte per cause che esulano dal loro controllo su cui non possono intervenire.

Per capire meglio queste dinamiche abbiamo intervistato un professionista del settore che da sempre applica una politica rigorosa di price parity negli hotel di cui si occupa.

leggi l’articolo completo…

Instagram e hotel: conto alla rovescia per la pubblicità in Italia

leggi l’articolo completo...La data tanto attesa è il 30 settembre: quel giorno, a quanto dicono le fonti ufficiali, la pubblicità di Instagram arriverà anche in Italia e sarà disponibile per tutti i tipi di aziende, grandi e piccole.

Un’occasione molto ghiotta soprattutto per quegli alberghi che stanno già sfruttando il loro appeal fotografico su Instagram e che finalmente potranno metterlo a frutto in termini di visite e magari di prenotazioni.

leggi l’articolo completo…

Questionario per albergatori: hai già il pieno controllo del tuo hotel?

leggi l’articolo completo...Avete mai l’impressione che il controllo del vostro hotel vi stia sfuggendo di mano? I clienti, le recensioni, le tariffe, la parity, le revenue, lo staff. Decisamente troppo per una giornata lavorativa che dovrebbe durare soltanto otto ore. Va sempre a finire che, se vi concentrate troppo su una cosa, perdete il controllo di tutto il resto.

Eppure nel corso degli anni, lavorando fianco a fianco degli albergatori, ci siamo resi conto che uno dei segreti che distingue gli hotel di successo da tutti gli altri è la capacità di mantenere il pieno controllo su ogni aspetto dell’attività. Perché la vita in hotel è un po’ come una composizione musicale: una sola nota stonata e tutto va a rotoli.

leggi l’articolo completo…

Quanto è affidabile TripAdvisor rispetto a Booking? Recensioni a confronto

leggi l’articolo completo...L’unico modo per rendere TripAdvisor davvero affidabile per utenti e albergatori è abolire l’anonimato delle recensioni o provare che l’utente è stato davvero in hotel, come fa Booking.com. Da anni lo sentiamo dire alle fiere di settore, sui blog, sui social media.

Sappiamo tutti che l’algoritmo di TripAdvisor è in parte manipolabile, come d’altronde quello di Booking. Ma questo non significa necessariamente che la brand reputation dell’hotel ne sia compromessa. Per capire come stanno le cose abbiamo messo a confronto le opinioni degli utenti su TripAdvisor con quelle di Booking.com per un campione selezionato di hotel.

leggi l’articolo completo…

5 Lezioni di Social Media Marketing per hotel dai vincitori degli Skifties 2015

leggi l’articolo completo...All’inizio di settembre il sito di turismo online Skift ha annunciato i vincitori dei suoi Skifties 2015, il premio per le migliori performance sui social media nel settore turismo e ospitalità.

Four Seasons, Hyatt, Airbnb, Expedia e Hotels.com sono tra i vincitori del premio: siamo andati a spulciare sul red carpet di Skift per scoprire i segreti delle campagne di SMM di questi brand internazionali.

leggi l’articolo completo…

Hotel Parity Rate: perché è un miracolo riuscire a mantenerla?

leggi l’articolo completo...Mantenere la parità tariffaria assoluta di questi tempi è un’impresa titanica. Non perché voi albergatori non vi sforziate di farlo, anzi. Tranne qualche caso eccezionale, la maggior parte di voi ha diligentemente messo in atto tutti i possibili accorgimenti per essere sempre in parità con gli intermediari.

Il problema è ogni giorno continuate ad essere fuori parity a vantaggio dei portali ma non lo sapete. Dite che è impossibile? Noi abbiamo calcolato che in molti casi, mentre voi siete tranquilli in hotel certi della vostra parità tariffaria, là fuori non lo siete!

leggi l’articolo completo…

Storytelling per hotel: i 4 segreti che hanno reso la campagna #Followmeto un successo

leggi l’articolo completo...Una donna si allunga verso l’orizzonte. Davanti a lei un paesaggio spettacolare o il viavai di Times Square. Dietro di lei si intravede la mano di chi sta scattando la foto. Sapete di cosa sto parlando: avrete visto centinaia di foto come questa disseminate sul Web.

È stato un fotografo russo a dare il via alla #followmeto mania, che per un attimo ha fatto sbiadire persino la moda dei selfie, attirando l’attenzione di media e di una schiera infinita di emulatori. Perché queste foto di viaggio hanno tanto successo?

leggi l’articolo completo…

Facebook M: in arrivo il personal assistant che ti aiuta anche a prenotare l’hotel

leggi l’articolo completo...Sembra proprio che il futuro prossimo del travel sia affidato agli assistenti personali su smartphone. A pochi giorni dall’uscita di Aces, il personal concierge ideato da Hotel Tonight per dare consigli di viaggio selezionati, anche Facebook muove i primi passi su questo terreno.

David Marcus, responsabile di Messenger, con un post su Facebook ci mostra M, il nostro prossimo personal digital assistant, che presto ci aiuterà a trovare un ristorante e anche un hotel.

leggi l’articolo completo…

Turismo estate: segnali positivi ma ancora indietro rispetto ai competitor europei

leggi l’articolo completo...L’estate sembra chiudersi sotto il segno più in Italia: Federalberghi sventola un aumento degli arrivi stranieri e un imprevisto impennarsi di quelli italiani.

Ma, come al solito, purtroppo non è tutto oro quello che luccica: il World Economic Forum mette l’Italia all’8° posto nella classifica internazionale sulla competitività del turismo e gli altri Paesi europei registrano incrementi ben superiori ai nostri.

leggi l’articolo completo…

Come posizionare l’hotel sui motori di ricerca nel 2015: tutto quello che dovete sapere!

leggi l’articolo completo...Forse la SEO – l’ottimizzazione dei siti sui motori di ricerca – è l’attività nell’area del web marketing che ha subito più mutamenti negli ultimi anni. Aggiornamento dopo aggiornamento, Google ha reso praticamente inutile qualsiasi tentativo di aggirare il suo algoritmo. E i SEO hanno dovuto adattarsi, puntando (finalmente) sulla qualità del sito e dei contenuti e mettendo l’utente al centro della propria strategia.

Queste best practice sono destinate a restare. Lo testimoniano gli studi di SearchMetrics e Moz sui fattori di posizionamento SEO nel 2015. Certo, molti di voi sono albergatori e non si occupano di SEO e web marketing, ma se volete testare le capacità della vostra agenzia e capire se le strategie adottate per il vostro hotel sono valide, è importante conoscere la materia.

leggi l’articolo completo…

Seekender: come far felici i cacciatori di esperienze mordi e fuggi

leggi l’articolo completo...Un’esperienza indimenticabile vale più di 1.000 auto di lusso. Non lo diciamo noi, lo dicono i Seekender. Così la catena Hampton by Hilton ha rinominato il segmento di turisti americani in forte crescita che nei weekend va a caccia di esperienze uniche fuoriporta.

Un tipo di viaggiatori che si sta diffondendo anche in Italia: scopriamo cosa cercano e come costruire per loro un soggiorno irripetibile.

leggi l’articolo completo…