Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Wednesday 15 August 2018

Mobile-First: come un sito ottimizzato equivalga a maggiori entrate

leggi l’articolo completo...Parliamo spesso dell’importanza della velocità di caricamento di un sito, specialmente mobile, ma è la prima volta che possiamo valutare l’impatto economico di un sito lento.

Google ha recentemente pubblicato un nuovo strumento che aiuta le aziende a confrontare le prestazioni del proprio sito ufficiale in modalità mobile con quelle della concorrenza, potendo anche misurare l’impatto che la diminuzione dei tempi di caricamento può avere sul revenue. I risultati sono molto significativi.
leggi l’articolo completo…

Arriva Instagram TV: ecco come usarla per il tuo hotel

leggi l’articolo completo...Anche Instagram fa spazio ai video in formato lungo con la nuova applicazione Instagram TV (IGTV). Segno dei tempi che corrono e di una realtà in cui i social network sgomitano sempre di più per farsi spazio in ambito video.

Instagram TV apre nuove possibilità anche all’hotel e al territorio che lo circonda.
leggi l’articolo completo…

Come usare le recensioni online per vendere di più?

leggi l’articolo completo...Chiunque lavori in hotel conosce fin troppo bene il legame fra la reputazione online e le vendite, con anni e anni di studi che dimostrano quanto un buon punteggio medio delle recensioni equivalga spesso a copiose prenotazioni.

Eppure le recensioni online possono fare molto di più per una struttura ricettiva, diventando di fatto un’arma a disposizione del reparto Sales and Marketing. Andiamo a vedere insieme quattro metodi per sfruttare l’online reputation come vero strumento di vendita.
leggi l’articolo completo…

Green hotel: la rivoluzione parte dalle cannucce

leggi l’articolo completo...Nelle ultime settimane sempre più hotel e catene a livello internazionale hanno annunciato che a breve bandiranno dai bar e dai ristoranti le cannucce usa e getta, per contrastare l’inquinamento da microplastica negli oceani.

È un primo, timido segnale, di un mondo che sta cambiando, anche nell’ospitalità. Oltre ad essere un ottimo modo per sensibilizzare la popolazione globale.
leggi l’articolo completo…

Il pallino dei viaggiatori? Sempre meno Airbnb, sempre più Google

leggi l’articolo completo...Nonostante la polemica nei riguardi di Airbnb da parte degli addetti ai lavori non sembra proprio volersi arrestare, a quanto pare l’interesse dei viaggiatori per la sharing economy sta sensibilmente calando rispetto al passato.

Secondo lo studio Portrait of American Travellers di MMGY Global, basato sulle opinioni di 3.000 americani che hanno compiuto perlomeno un viaggio negli ultimi dodici mesi, solo il 33% degli intervistati è interessato a soggiornare in una casa in affitto breve; un calo notevole rispetto al 41% del 2017 e anche al 37% del 2016.
leggi l’articolo completo…

Amazon lancia Alexa per gli hotel

leggi l’articolo completo...Amazon non è ancora entrata nel mercato della distribuzione alberghiera, ma è di sicuro pronta a farlo nelle camere degli hotel con Alexa for Hospitality, il nuovo programma progettato per portare la sua tecnologia di assistenza vocale a tutte le strutture ricettive che ne faranno richiesta, dalle catene alberghiere internazionali fino alle case vacanza.

Gli ospiti potranno chiedere ad Alexa informazioni sull’hotel, dagli orari di check out alla posizione esatta della sala colazioni. I clienti potranno anche richiedere il servizio in camera oppure contattare il concierge, la reception, il servizio di pulizia o la spa parlando direttamente con Alexa.
leggi l’articolo completo…

I 10 Internet trend 2018 che dovete conoscere

leggi l’articolo completo...Che cosa sta accadendo su Internet a livello globale? Quali sono i trend che tutti devono conoscere per non perdere la bussola nel proprio business?

Mary Meeker pubblica il suo attesissimo Internet Trends 2018, un report utilizzato da esperti di tutto il mondo come punto di riferimento per i futuri investimenti, anche nell’hospitality. Condividiamo insieme i 10 punti più succosi di questo report.
leggi l’articolo completo…

Amazon e il futuro delle prenotazioni online

leggi l’articolo completo...Nell’industria del travel si parla spesso di “disruption”, spesso identificandola in una nuova tecnologia che cambierà totalmente l’esperienza di ricerca, prenotazione e soggiorno per i viaggiatori e, di conseguenza, per gli hotel.

Eppure l’attenzione potremmo rivolgerla non solo alla tecnologia, ma ai leader nella vendita di prodotti e servizi in altri mercati, aziende multinazionali con i mezzi economici e tecnologici per entrare nel settore travel come protagonisti. Una ricerca di OAG ci mostra come già oggi molti viaggiatori sarebbero disposti a prenotare su piattaforme come Amazon e Facebook se fosse offerta loro la possibilità.

leggi l’articolo completo…

I 5 vantaggi di investire in Metasearch

leggi l’articolo completo...Sebbene le OTA rappresentino da anni la fetta più grande delle prenotazioni indirette di un hotel, i siti di metaricerca come Kayak, Trivago, TripAdvisor e Google stanno diventando sempre più centrali nelle discussioni sulla distribuzione e sul web marketing alberghiero.

Del resto, dal punto di vista del consumatore, i portali di metasearch hanno il vantaggio rispetto a OTA e canale diretto di poter essere utilizzati come unico punto di contatto per tutta l’esperienza di acquisto, dalla fase di ispirazione fino alla prenotazione vera e propria.
leggi l’articolo completo…

Come funziona l’algoritmo di Instagram?

leggi l’articolo completo...Tutti quelli che lavorano nei social media hanno sentito dire – o hanno detto – la frase “è colpa dell’algoritmo!” per giustificare i risultati non proprio esaltanti di una campagna organica. L’algoritmo che gestisce la rilevanza dei contenuti nelle bacheche degli utenti è spesso fonte di frustrazione per gli operatori del settore, spesso perché ammantato da assoluto mistero.

Se l’algoritmo di Facebook, per quanto tuttora segreto, è stato più volte sommariamente descritto da parte dell’azienda di Zuckerberg, quello di Instagram è stato per molto tempo un enorme punto interrogativo. Almeno fino a oggi.
leggi l’articolo completo…

Siti per hotel: 5 consigli per evitare costosi scivoloni

leggi l’articolo completo...“Vogliamo un sito moderno. Con grandi foto. Che faccia emozionare.” La maggior parte dei nostri clienti, quando arriva da noi per fare un nuovo sito per l’hotel, ci chiede questo. Si preoccupa soprattutto dell’estetica e si dimentica della funzionalità.

Ma il bello a tutti i costi può costare una fortuna all’hotel.
leggi l’articolo completo…

Come ispirarsi ad Airbnb per scrivere contenuti che funzionano

leggi l’articolo completo...Chi lavora nell’hotellerie non ha una grandissima opinione di Airbnb, vero, ma è impossibile negare la capacità della piattaforma di coinvolgere i propri clienti con ottimi contenuti: Airbnb e i suoi host si preoccupano di offrire ai propri ospiti tutte le informazioni e le personalizzazioni possibili.

Questo si traduce in un flusso costante di contenuti legati alla destinazione durante tutti i punti di contatto fra il cliente e la piattaforma. Gli ospiti così si sentono più a proprio agio – chi è del resto che non soffre almeno un poco di ansia pre-partenza? – e pronti al proprio soggiorno.
leggi l’articolo completo…

5 strumenti con cui ispirarsi per i contenuti Social

leggi l’articolo completo...Non sempre è facile trovare argomenti di cui parlare nei contenuti social del proprio Hotel.

Anche i professionisti alcune volte fanno fatica, specialmente quando i clienti non sono molto ricettivi alle richieste di materiale fresco da condividere coi fan.

Esistono fortunatamente tanti strumenti e metodi con cui trovare ispirazione, offrendoci nuovi stimoli su cui creare post che assicurino una buona reazione da parte del pubblico. Andiamo a vederne 5 insieme.
leggi l’articolo completo…