- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

3 casi in cui il Pay Per Click si sposa perfettamente con la Search Engine Optimization

pay per click search engine optimization hotelQuante risorse un hotel dovrebbe dedicare alla Search Engine Optimization (SEO – l'insieme di attività svolte per migliorare il posizionamento del sito web nei risultati dei motori di ricerca) e quante al Pay Per Click Advertising? Sembra una di quelle domande destinate a non trovare mai una risposta chiara…
 


La maggior parte degli hotel che si promuovono con successo attraverso il marketing on-line stanno utilizzando attivamente entrambe le possibilità, ma qual è il loro mix ottimale, quando usare l’una e quando l’altra? La risposta onesta è:”dipende dal singolo caso particolare”.

Ci sono tuttavia due linee guida fondamentali che valgono sempre:

PPC per permettere alla campagna SEO di raggiungere gli effetti desiderati

Uno dei primi aspetti da considerare, quando si tratta di pianificare campagne integrate SEO e PPC, è quello delle tempistiche. La natura del PPC lo rende uno strumento più agile rispetto alla SEO; il PPC può essere particolarmente utile quando dobbiamo lanciare promozioni stagionali o ottenere immediata visibilità per un nuovo sito web.

Per parole chiave estremamente competitive, in settori particolarmente concorrenziali come quello turistico, si può anche scegliere di gestire le campagne PPC come un investimento a perdita fino a quando la SEO non abbia ottenuto risultati soddisfacenti.
 
 

PPC per ottimizzare al meglio la campagna SEO

Si dovrebbe considerare l'uso del PPC come strumento per testare parole chiave, annunci e landing page [2] prima di avviare una campagna SEO. I dati raccolti dai risultati del PPC possono infatti fornire una stima accurata di quali siano le parole chiave che portano i migliori risultati di conversione per l’hotel.
 
 

PPC per colmare lacune temporanee delle campagne SEO

Un'altra situazione in cui le due tecniche dovrebbero lavorare fianco a fianco è quando abbiamo bisogno di colmare eventuali lacune (temporanee) nella campagna SEO. Mentre in un mondo ideale tutti gli hotel sarebbero al primo posto dei risultati di ricerca, i frequenti cambiamenti negli algoritmi dei motori possono far perdere temporaneamente visibilità all’hotel.

Accertiamoci di seguire da vicino come l’hotel si posiziona rispetto alla concorrenza e, se necessario, correggiamo eventuali cali di posizionamento e di traffico con un’adeguata campagna PPC.

Fonti:
 iMedia Connection [3]