- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

4 trend tecnologici che stanno cambiando il mondo dell’Ospitalità

leggi l’articolo completo... [2]Il mobile divora la TV, la gente parla con il telefono come farebbe con una colf e la realtà aumentata sta diventando la norma.

eMarketer – dati alla mano – punta i riflettori sui trend più rilevanti del momento, che stanno già cambiando in modo irreversibile il mondo in cui viviamo e ci relazioniamo con i viaggi.

Alcune di queste novità vi sembreranno lontane anni luce dalla nostra realtà, ma non dimenticate che mentre in Italia ancora certe tecnologie faticano ad emergere, in Usa o in Asia sono già di uso comune, e se vogliamo mantenere l’ospitalità al passo con i tempi, dobbiamo tenere la mente aperta su tutto quello che sta arrivando.

 

1 – Entro il 2022 il 70% della pubblicità digitale sarà mobile

Ogni attimo della nostra vita sembra scandito da un post su Facebook o una ricerca su Google via smartphone. Così, chi vuole raggiungere dei potenziali clienti con messaggi pubblicitari, deve farlo lì dove si trovano: sui piccoli schermi.

Secondo eMarketer, il mobile quest’anno si prenderà il 33,9% della spesa pubblicitaria totale statunitense (75 miliardi di dollari), superando la spesa pubblicitaria destinata alla TV, che si è fermata al 31,6%. Entro il 2022 la fetta del mobile salirà al 47,9% e circa il 70% di tutta la pubblicità digitale sarà in formato mobile.

Un indicatore chiaro del peso e la dimensione che mobile ha assunto rispetto anche al computer tradizionale e ai portatili.

2 – Oltre 17 milioni di consumatori acquisteranno un prodotto con uno smart speaker

A giugno vi abbiamo raccontato che Amazon ha lanciato Alexa per le camere di albergo [3], ossia il suo assistente vocale declinato in versione concierge per gli ospiti dell’hotel. Un progetto a cui Marriott ha già aderito.

Le ricerche dicono che gli smart speaker hanno visto una crescita inaspettata quest’anno: in USA sono già 61,1 milioni le persone che ne fanno uso, e questo dimostra che le abitudini di ricerca e di acquisto da parte dei consumatori stanno cambiando rapidamente. 17,2 milioni di consumatori dicono che nel 2018 acquisteranno di certo qualcosa tramite assistente vocale, il doppio del 2017.

A quando le prenotazioni vocali senza nemmeno guardare uno schermo?

3 – Crescono gli investimenti sui video digitali

A maggio vi abbiamo raccontato che i video mobile sono la nuova frontiera dell’hotel marketing [4]. eMarketer conferma questa tendenza: entro il 2022 la spesa pubblicitaria in video digitali in US raggiungerà i 29,61 miliardi. Sempre poco se confrontato con la spesa per la televisione, ma comunque in costante crescita. E soprattutto, molto più di quanto previsto in precedenza.

4 – Quasi il 20% della popolazione USA userà la realtà aumentata entro il 2019

Di realtà aumentata [5] non si parla quasi mai. Eppure, zitta zitta, questa nuova tecnologia ha invaso le case e le vite di molti Statunitensi, tanto che entro il 2024 questo mercato varrà 165 miliardi di dollari ed entro il 2019, 58.8 milioni di persone ne faranno uso (il 17,7% della popolazione).

Non dimentichiamo che le applicazioni nel settore turistico sono innumerevoli: quanti di voi vorrebbero fare esperienza di un hotel e di una destinazione prima di prenotare, per provare almeno un pizzico dell’emozione che vi aspetta?

Forbes [6] dice che un recente sondaggio ha rivelato che circa metà dei viaggiatori intervistati userebbe volentieri la RA per conoscere meglio attrazioni e luoghi.