- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

5 buoni motivi per prendere in considerazione il Video Marketing dell’hotel

video marketing hotelIl Video marketing sta iniziando a rivoluzionare il marketing degli hotel su Internet; con siti di condivisione video come YouTube che nascono in rete ogni giorno, non c’è da meravigliarsi che sempre più viaggiatori, soprattutto negli Stati Uniti, siano alla ricerca di video piuttosto che di semplici contenuti testuali o fotografici.

I video richiedono meno concentrazione e messa a fuoco rispetto ai contenuti on-line più classici, e spesso danno un’idea molto più realistica e vivida sia dell’hotel che della sua location.


Elenchiamo quindi 5 buoni motivi per cui dovremmo utilizzare i video on-line. Ci sarebbero in realtà decine di buoni motivi, ma diamo un’occhiata a quelli che riguardano più da vicino il traffico che possiamo portare al sito dell'hotel ed quelli legati al miglioramento della visibilità sui motori di ricerca.
 

1. I siti di condivisione video sono spesso visti da Google come “siti autorità”. Youtube, Revver e DailyMotion hanno rispettivamente PageRank 8, 7 e 7. Un link da uno di questi siti ha quindi molto valore se vogliamo posizionarci nelle prime posizioni dei risultati di ricerca.

2. YouTube è attualmente classificato su Alexa come il quarto sito più visitato su Internet. Il traffico interno di YouTube da solo è in grado di cambiare la fase iniziale di crescita ed acquisizione di traffico di qualsiasi sito web.

3. Gli utenti amano l'idea di poter entrare in contatto con il prodotto prima di acquistarlo on-line. Il video dà un'idea molto più vivida dell’esperienza della vacanza, e questo può aumentare drammaticamente le conversioni.

4. Con l'introduzione della Google Universal Search (che arricchisce le pagine dei risultati di ricerca con contenuti provenienti da database di news, video, immagini, risultati locali e video) il numero di video che vengono indicizzati e che raggiungono un buon posizionamento su Google è in costante crescita.

5. I video possono facilmente essere inseriti in siti internazionali di Social Bookmarking come Digg, Reddit e Stumbleupon (risorse che permettono agli utenti di condividere e votare i propri siti “preferiti”). Con il volume di traffico dei siti di Social Bookmarking possiamo aumentare considerevolmente la visibilità del nostro sito web.
 

Data la crescita dei siti web 2.0 e dei blog di viaggio, è una saggia decisione tenere conto di questo vecchio “new media” nei bilanci della maggior parte degli hotel che vogliono rinforzare e promuovere la propria presenza on-line.

Come in tutte le altre campagne marketing dell'hotel, stiamo però attenti alla qualità. Far realizzare un video professionale, quindi fargli raggiungere un'elevata visibilità in rete richiede un piccolo investimento iniziale ma saranno tutti soldi guadagnati controllando il ROI della campagna in una fase successiva.

Fonti:
 4 Hoteliers [2]