- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

5 consigli per aumentare le entrate delle sale riunioni

leggi l’articolo completo... [2]Non c’è spazio più sottovalutato di un hotel quanto le sale meeting, spesso considerate poco più di un modo per arricchire l’elenco puntato di servizi aggiuntivi.

Eppure, se la vostra destinazione ha un buon mercato business, la richiesta di spazi per riunioni e conferenze è più alta di quanto pensiate. Le sale meeting possono diventare il vostro Cavallo di Troia per aumentare le prenotazioni del segmento business e massimizzare il revenue delle sale, magari ispirandosi ai suggerimenti qua sotto!

1- Fatevi aiutare da professionisti

Che si tratti di una riunione aziendale più intima o di un evento di portata internazionale, i clienti delle sale meeting desiderano un’esperienza straordinaria che scorra senza intoppi. Come per l’offerta alberghiera, se manterrete uno standard elevato di qualità i vostri clienti non solo torneranno, ma consiglieranno gli spazi anche ad altre aziende. Allo stesso modo, organizzare eventi che facciano sentire speciali i partecipanti è arte complessa, perciò non abbiate paura di farvi affiancare da professionisti che lavorino nel campo dell’event planning; la differenza che può fare non va sottovalutata.

 

2 – Trovate alleati

Nel caso in cui non sia possibile ingaggiare un’agenzia o un professionista dell’organizzazione eventi, è sempre possibile fare rete con agenti di viaggio e meeting planner che potranno così presentare i vostri spazi ai propri clienti. Offrite ai partner tutte le informazioni di cui hanno bisogno in modo da poter offrire le sale meeting ai giusti clienti.

Per assicurare un buon risultato, non basta fornire ai partner i volantini dello spazio e un pdf con le caratteristiche tecniche della sala, ma seguire i loro bisogni e le loro necessità; se rendete facile il loro lavoro, si ricorderanno di voi e si faranno in quattro per portarvi più clienti possibile!

 

3 – Mostrate l’offerta online

Prima che un’azienda prenoti una sala conferenze è probabile faccia un giro sul vostro sito ufficiale per verificare la vostra offerta nel dettaglio. Aggiungere una sezione del sito sulle conferenze potrebbe rendere la vostra offerta più comprensibile e, di conseguenza, più appetibile.

Per attirare la più ampia gamma possibile di aziende, provate a inserire le sale conferenze in pacchetti che accolgono eventi di varie dimensioni e durata. Se avete più di una sala, in questo modo potrete ospitare più eventi di piccole dimensioni contemporaneamente, aumentando esponenzialmente il revenue.

 

4 – Consentite ai clienti di prenotare velocemente

Uno dei maggiori motivi per cui il business delle conferenze non decolla per alcuni hotel è la scarsa reattività delle strutture alla richiesta delle informazioni. Secondo un broker di eventi, il 46% dei suoi clienti non ha mai ricevuto notizie dagli hotel contattati o le ha ricevute troppo tardi.

È per questo importante dotare il sito ufficiale di un form di prenotazione o richiesta di informazioni efficace, che non richieda troppo tempo per compilarlo ma al contempo vi fornisca un quadro d’insieme delle necessità del cliente. Cercate di rispondere con una buona offerta perlomeno nelle 24 ore successive al contatto.

 

5 – Sperimentate

Se le sale riunioni rimangono comunque deserte, potrebbe essere il momento di cambiare approccio e provare a intercettare domande ancora non soddisfatte pienamente dal mercato. Data la crescita esponenziale dello smart working, con le persone che lavorano da casa senza più uffici veri e propri, sta crescendo la necessità di sale riunioni prenotabili per qualche ora. Potreste quindi organizzare tanti piccoli meeting aggiungendo cibo e bevande nel pacchetto.