- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Aggiornare i contenuti per mantenere efficace il sito dell’hotel

sito web hotel aggiornato e rilevanteIl sito web dell’hotel è finalmente on-line? Non dovete avere l’impressione che la maggior parte del lavoro sia stata completata. Il sito web è uno degli strumenti di marketing più potenti e meno costosi a vostra disposizione: va trattato come qualsiasi altro investimento ed utilizzato al massimo del suo potenziale.

Soprattutto se il sito ha ormai qualche anno di vita, è fondamentale assicurarsi che rimanga aggiornato ed interessante e che i visitatori continuino ad avere un’esperienza positiva e gratificante quando lo visitano.


Se avete sostenuto le spese di una Web Agency per la realizzazione ed il marketing del sito, è puro buon senso in termini di ROI assicurasi che il sito venga gestito correttamente; è quindi necessario effettuare valutazioni periodiche dei suoi contenuti in modo che rimangano efficaci.
 
 

Il contenuto del vostro sito è ancora rilevante?

Per rimanere aggiornati ed attuali ci dobbiamo assicurare che il linguaggio usato nel sito si evolva con il tempo e che le pagine non siano piene di informazioni obsolete e contenuti che non funzionano più.

TripAdvisor ha segnato il passaggio ad un nuovo stile nella comunicazione on-line, ora più informale ed informativa. Se il vostro sito pubblicizza l’hotel in modo eccessivamente auto-celebrativo e generico, aggiornare i testi e renderli più efficaci per i nuovi viaggiatori internazionali può fare veramente la differenza nelle prenotazioni.

Le stesse considerazioni valgono per elementi multimediali come le mappe; nell’era delle Google Maps interattive (che sono oltretutto molto semplici da implementare nel sito), una semplice immagine statica con una linea rossa che indica i percorsi può non bastare, o comunque non essere altrettanto efficace.
 
 

Mantenere aggiornato il sito con nuovi contenuti

Mantenere continuamente aggiornato il sito con nuovi contenuti è una sfida impegnativa.Sebbene questa analogia potrebbe non essere giusta per tutti, immaginate il vostro sito come un giornale o una rivista. Vorreste leggere più e più volte un quotidiano o una rivista di 3 mesi fa?

Semplici pagine di news sulla destinazione o di offerte stagionali possono dare all’utente un’importante sensazione di aggiornamento; se il sito non è una semplice brochure on-line, ma un vero strumento di business aggiornato con nuovi contenuti, questa sensazione di “cura e di presenza” verrà percepita dai visitatori e ricambiata.

Se si sceglie di includere informazioni a scadenza nei contenuti del sito bisogna assicurarsi che scompaiano nella data in cui termina l’evento e l’offerta. Una promozione di Natale a metà gennaio è sufficiente a far andar via i vostri visitatori, o a provocare quella sensazione di insicurezza che renderà più difficile l’utilizzo di un software di prenotazione on-line.
 
 

Conclusione

E' importante non “abbandonare” il sito una volta che sia stato realizzato, ma aggiornarlo continuamente per tenere il passo di un’offerta turistica on-line in continua evoluzione. La cosa fondamentale è essere sicuri che in ogni momento il sito stia rispondendo al meglio a desideri e bisogni dei propri visitatori.