- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Brand Reputation: le recensioni degli hotel si riconfermano in maggioranza positive!

leggi l’articolo completo... [2]Nel tempo sono state pubblicate diverse ricerche che evidenziano come, nonostante un’opinione diffusa discordante, la maggioranza delle recensioni online siano positive (vedi TripAdvisor, Nomeo, ecc.).

Oggi un nuovo, ampio studio condotto da ReviewPro su oltre 15 milioni di recensioni in 24 lingue pubblicate su più di 100 canali, conferma questi dati con qualche sorpresa.

Secondo il comunicato appena diffuso, il 66% delle recensioni – ovvero oltre i due terzi – è risultato positivo, mentre solo il 10,28% sarebbe negativo, come potete vedere dalla tabella riassuntiva di seguito:

Gli Italiani sono tra i più criticoni

Se scendiamo in dettaglio e analizziamo le recensioni per lingua, vedremo che le più positive risultano quelle in cinese, in inglese e in russo. Nel caso del cinese, le recensioni positive sono addirittura il 77% del totale.

In fondo alla Top 10, ci sono le recensioni italiane, che contano la percentuale più bassa di positive.

Le recensioni in inglese risultano non soltanto tra le più positive, ma anche tra le più lunghe, insieme a quelle russe e a quelle italiane.

Non abbiate paura delle recensioni!

Quanto detto dimostra che – di contro a quello che gran parte degli albergatori ha sempre sostenuto – gli utenti non condividono la loro opinione online per il puro gusto di criticare, ma per raccontare una bella esperienza personale.

Un motivo in più per incentivare i vostri clienti a scrivere e non per temere le recensioni online.

Lo ha detto anche RJ Friedlander, CEO di ReviewPro: “La nostra più recente ricerca restituisce una riflessione interessante sostenuta da una mole di dati senza precedenti. I nostri dati mostrano che le recensioni online non sono affatto una fonte infinita di problemi e di invettive contro qualsiasi tipo di struttura, quanto piuttosto, nella maggioranza dei casi, feedback positivi sull’esperienza in hotel.

E conclude: “L’abilità di sapere come trasferire l’analisi sulle recensioni in azioni di business coerenti sta già giocando un ruolo cruciale per le prestazioni delle grandi compagnie, così come in quelle per le singole proprietà, visto che il management della reputazione online (ORM) aumenta la popolarità e affina gli obiettivi.”