- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

BTO 2010 Live: Training session by QNT Hospitality: “Hotel Web 2.0 Marketing Strategy”

leggi l’articolo completo... [2]Ci siamo: apriamo la giornata con Sergio Farinelli di QNT – Booking Blog e la sua Training session dedicata al web marketing turistico.

Qual è il primo fattore di successo on-line? Il primo fattore di successo in realtà si trova off-line: si tratta della Qualità Percepita da parte dei clienti. È giusto il rapporto qualità–prezzo? L’hotel supera l’aspettativa dell’utente? Da questo dipende la vostra immagine.

Se la qualità percepita del vostro hotel è alta, sicuramente potrete mirare ad ottenere una buona brand-reputation on-line e la vostra strategia di web marketing 2.0 potrà essere efficace e di successo.

Se gli utenti troveranno on-line informazioni positive sulla vostra struttura, sicuramente incrementerete le prenotazioni da vari canali: motori di ricerca, portali, siti di destinazione, e non dimentichiamo il Mobile e le Business Listing di TripAdvisor.
 
 

Gli strumenti per raggiungere il sito on-line

IL SITO INTERNET: Ricordate che il vostro sito è la vostra anima, deve comunicare la vostra USP, deve essere semplice, facile da navigare, ricco di tutte le informazioni e soprattutto dotato di booking engine in ogni pagina. Il vostro sito ufficiale è il mostro migliore strumento di vendita! Un consiglio: fate in modo che si basi su un CMS che vi permetta di gestire i contenuti in modo autonomo (WordPress, Joomla).

BOOKING ENGINE: la maggior parte degli utenti abbandona la prenotazione quando si trova sul booking engine, che non trova sicuro o che comunica informazioni scorrette… e soprattutto nella maggior parte dei casi non funziona. Dunque preoccupatevi che mostri sempre tutte le possibilità d’acquisto, che permetta dynamic packaging, che sia disponibile in versione mobile e che sia integrabile con un channel manager.

INTERMEDIARI: non sono importanti solo i maggiori portali ma anche quelli minori, di destinazione, che magari vanno a soddisfare i vostri clienti target. Inutile ricordare che la Rate Parity deve rimanere rigorosa in ogni caso!

INTERNET MARKETING: se non ci siete non esistete… la promozione non deve essere mai sottovalutata! Quindi investire sempre nel SEO, in campagne PPC, in SEM ed e-mail marketing.. e perché no… anche nei social media!
 
 

Social media

E’ importantissimo distinguere tra i social media con UGC che non possiamo controllare o pilotare, come TripAdvisor, che portano comunque molta visibilità e prenotazioni, ed i social network come Facebook e Twitter , che sono invece strumenti gestibili ma hanno un impatto molto diverso sugli utenti, molto meno diretto.

Nel primo caso è molto semplice calcorare il ROI dell’attività, nel secondo caso invece non è semplice.

Attenzione alla gestione dei social media: niente spam e cercate in tutti i modi di coinvolgere e comunicare con i vostri clienti, magari parlando in prima persona, per trasmettere fiducia e familiarità. Ma soprattutto, se non avete tempo di gestire questi canali, lasciate stare! Sarebbe penalizzante per la vostra immagine!
 
 

Web Analytics

Ultima indicazione, ricordate di monitorare con gli strumenti di web analytics ogni vostra attività: solo così potrete sapere come state investendo il vostro budget e come potete ottimizzare gli investimenti nel futuro.