Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Saturday 30 May 2020

Riaperture graduali dei confini europei – quali impatti sul turismo italiano?

leggi l’articolo completo...L’ Unione Europea, con una comunicazione del 16 Marzo, aveva invitato tutti gli stati membri e dell’area Schengen ad applicare restrizioni sui viaggi non essenziali, almeno per trenta giorni.

Queste limitazioni sono state poi estese fino al 15 Maggio. Ben due mesi, durante i quali l’industria dei viaggi ha subito delle conseguenze senza precedenti. Ma qual è la situazione ad oggi?

Abbiamo sentito parlare delle nuove linee guida emesse dall’ UE riguardo la riapertura dei confini all’interno dell’unione. Facciamo insieme il punto, per capire se ci sarà un’azione coordinata nella riapertura delle frontiere e per riflettere su quali potrebbero essere gli impatti sul turismo italiano. leggi l’articolo completo…

“Niente sarà più come prima” – Il Coronavirus e i possibili risvolti sulla distribuzione online nell’hospitality

leggi l’articolo completo...

La situazione in cui versa il turismo italiano ormai da alcune settimane, dettata dalla dilagante pandemia di Covid-19 nel nostro Paese, è a dir poco critica.

Il Governo, costretto a misure restrittive per salvaguardare la salute nazionale, sta approvando provvedimenti a sostegno dell’economia, come il decreto emesso il 16 marzo 2020, che prevede per gli hotel la possibilità di rilasciare voucher di viaggio che coprano le tantissime prenotazioni cancellate.

leggi l’articolo completo…

3 Report di Google Analytics da conoscere

leggi l’articolo completo...

Uno degli strumenti migliori per monitorare le strategie di marketing multicanale è Google Analytics. Anche se, l’approccio che gli esperti di marketing hanno verso questa piattaforma, è spesso ambivalente. A volte la si ama, a volte la si odia. Perché?

È necessaria una conoscenza molto approfondita per estrarre dei dati consistenti ed utili. Ma non solo. Spesso le informazioni che si ottengono da questo sistema vanno appositamente aggregate, interpretate e integrate con altre fonti, per averne una corretta visione.

Oggi, prendendo spunto da un articolo del Search Engine Journal, vi proponiamo 3 Report di Google Analytics utili ad ottimizzare alcuni aspetti delle vostre campagne Pay per Click. leggi l’articolo completo…

Aumentare l’occupazione infrasettimanale in hotel: la nostra to-do list

leggi l’articolo completo...

Il week end e i periodi di festa sono sicuramente ghiotte occasioni per vendere camere di hotel, per non parlare delle vacanze vere e proprie: una manna se sapete come giocare le vostre carte.

Eppure, nei giorni rimanenti, quali modi utilizzate per riempire la vostra struttura?
leggi l’articolo completo…

6 ragioni per integrare Facebook nelle strategie di hotel marketing

leggi l’articolo completo...

Nel mare magnum delle attuali strategie di hotel marketing – tra OTA, campagne su metasearch, gestione delle recensioni, Google Hotel Ads e Google Travel, solo per citarne alcune – si può rischiare di perdere di vista il potenziale dei social network.
leggi l’articolo completo…

Come acquisire followers su Instagram

leggi l’articolo completo...
Avete da poco creato un account Instagram per la vostra struttura alberghiera e vorreste aumentare i vostri followers?

Analizziamo insieme alcune tattiche consolidate per estendere la vostra audience.  leggi l’articolo completo…

Servizio Case Vacanza – Google sotto accusa

leggi l’articolo completo...Le polemiche degli ultimi mesi si sono trasformate in fatti. Google è ufficialmente sotto accusa davanti alla Corte Europea. La motivazione? Concorrenza sleale per aver promosso, sul proprio motore di ricerca, il servizio delle “case vacanza” a scapito dei suoi numerosi rivali.

È stato infatti uno dei competitor di Google, nel settore del travel, che ha presentato un reclamo ufficiale alla Commissione Europea. Il primo canale editoriale a darne notizia è stato il Financial Times.  Questa denuncia arriva esattamente nella settimana in cui il colosso delle ricerche online dovrà difendersi per evitare una multa da ben 2,4 miliardi di euro. Sarà una coincidenza?

leggi l’articolo completo…

Facebook e la personalizzazione dei rapporti digitali: in che misura è utile farlo?

leggi l’articolo completo...La parola personalizzazione è diventata un imperativo categorico per la gestione dei rapporti con i clienti nella concezione del marketing moderno. Infatti, i professionisti del settore, esortano a dare un volto umano alle connessioni digitali, coniugandole con le specifiche esigenze di ogni individuo.

leggi l’articolo completo…

Airbnb – Salta la stretta sugli affitti brevi

leggi l’articolo completo...Sono passati almeno due anni da quando le maggiori città europee hanno richiesto una regolamentazione sugli affitti brevi. Anche l’Italia aveva interpellato la Corte di Giustizia Europea, sollecitando un riscontro sulla cosiddetta “legge Airbnb”.

Questa normativa prevede che gli intermediari degli affitti brevi comunichino i dati dei locatori e applichino una ritenuta del 21%, assicurando entrate costanti all’Erario e combattendo quindi l’evasione fiscale. Ed è proprio questa legge che Airbnb ha contestato, facendo ricorso. Commentiamo insieme gli ultimi sviluppi a riguardo.
leggi l’articolo completo…

Video marketing per hotel: 6 strategie vincenti

leggi l’articolo completo...

I contenuti visuali sono sempre più apprezzati nel travel: amati dai giovanissimi, immediati e facilmente fruibili in mobilità.

In una parola: vincenti.

leggi l’articolo completo…

TripAdvisor licenzierà 200 lavoratori

leggi l’articolo completo...A Dicembre abbiamo assistito a diverse polemiche nei confronti di Google. Il colosso delle ricerche online sta diventando ora un gigante anche nel mondo del travel, mettendo in seria difficoltà OTA e Metasearch. Finora le conseguenze più importanti le aveva sperimentate Expedia, registrando nell’ultimo trimestre del 2019 un calo dell’utile netto del 22%, ed essendo costretta a cambiare strategia e anche CEO.

Oggi invece riscontriamo un cedimento da parte di TripAdvisor, che giorni fa ha annunciato la volontà di licenziare circa 200 lavoratori per tagliare i costi. La motivazione? Google sta intensificando la competizione nel mondo dei viaggi, portando come conseguenza minore visibilità organica, aumento dei costi per le campagne a pagamento e diminuzione delle revenue. leggi l’articolo completo…

5 motivi per inserire un blog sul sito del vostro hotel

leggi l’articolo completo...

Il vostro hotel ha moltissimo di cui parlare, informazioni preziose che vi rendono unici nel vostro ambiente competitivo. Dettagli, curiosità, racconti che spesso non trovano una collocazione adatta nelle sezioni principali del sito ufficiale. leggi l’articolo completo…

SEO – 7 miti da sfatare

leggi l’articolo completo...Diversi sono i miti da sfatare riguardo l’ottimizzazione SEO. Ed è anche naturale che sia così, visto che non è possibile essere a conoscenza degli esatti algoritmi utilizzati da Google per effettuare il ranking delle pagine di un sito web, in riferimento a determinate parole chiave.

Magari alcuni miti possono anche celare delle piccole verità attuali o passate, o sono attinenti a degli elementi a cui è comunque necessario porre attenzione. Prendendo spunto da un articolo del ContentMarketingInstitute, analizziamo insieme sette miti da ridimensionare. leggi l’articolo completo…

Il momento migliore per viaggiare? Te lo suggerisce Google

leggi l’articolo completo...Il nuovo anno è appena iniziato e Google ha voluto inaugurarlo introducendo delle nuove funzionalità sulla piattaforma Google Travel. E’ infatti proprio di ieri, il comunicato ufficiale pubblicato da CNBC, che annuncia il lancio di nuove features volte a rendere il processo di ricerca, confronto e prenotazione degli alloggi più semplice e personalizzato. leggi l’articolo completo…