- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Come scegliere il software di Booking online migliore per l’hotel – #1 – Assistenza dedicata ed esperienza nel turismo

 Molti direttori sanno che una migliore gestione e promozione delle prenotazioni online dal sito dell’hotel è la risorsa più importante per generare revenue dirette e incrementali. Il problema è che i software di Booking online non sono tutti uguali, e la scelta del software migliore per le esigenze del singolo hotel è un passo difficile e spesso decisivo.

In questa serie di articoli affronteremo le domande più importanti su cui focalizzare l’attenzione per capire meglio la reale efficacia del vostro Booking Engine, se ne avete già uno, e quali fattori prendere in considerazione se ne state adottando uno per la prima volta.

1. Che tipo di rapporto viene instaurato con l’hotel?  

Il vostro fornitore di software di booking on-line si occupa di voi attivamente? Il modo migliore in cui il fornitore può dimostrare interesse è attraverso l’Assistenza Clienti; in qualsiasi momento, dovete pretendere di poter alzare il telefono e comunicare direttamente. Il rapporto non si deve fermare all’installazione del software di booking, ma deve avere la forma di una collaborazione attiva che duri 365 giorni l’anno.

Settori chiave che potete voler discutere sono, ad esempio: dati analitici sulle conversioni on-line, consulenza sulle strategie e le tattiche di creazione di pacchetti e offerte speciali,  piccole ottimizzazioni al sito per renderlo più efficace.

Un adeguato fornitore opererà in stretta collaborazione con l’hotel per identificare i problemi, creare soluzioni che vadano oltre la semplice prenotazione online, e dimostrare come un software di booking possa diminuire i costi e promuovere attivamente le prenotazioni.
 
 

2. Il fornitore è coinvolto nell’industria del turismo?

Molti fornitori di software di Booking  online approcciano la partnership con l’hotel senza avere una profonda conoscenza del mercato turistico, delle sfide e dei migliori interessi dell’hotel; il software di Booking, in questi casi, diventa un semplice strumento per ricevere prenotazioni online, ma non permette di incentivarle e migliorare occupazione e RevPAR.

Il più delle volte, i fornitori sviluppano un software per approfittare dell’ascesa del turismo online ma non partecipano all’'industria turistica; è importante invece che il vostro fornitore sia coinvolto nell’industria del turismo, sia un’azienda attiva che promuove cambiamenti e incoraggia l’adozione delle migliori pratiche.

Assicuratevi che il fornitore abbia il polso della situazione nel mercato turistico e sappia fare previsioni sulle tendenze che impatteranno l’hotel ed il suo business; che sia pratico non solo di applicazioni tecnologiche, ma anche di web marketing turistico, motori di ricerca, Social Media. Trovate un  partner che possa aiutarvi a sfruttare al meglio le nuove tendenze della promozione turistica online.
 
 
 

Nelle prossime settimane pubblicheremo altre domande, augurando a tutti di trovare un partner competente in grado di far raggiungere al canale diretto del vostro hotel il massimo del suo potenziale.
 
Per il momento, diteci cosa ne pensate. Qual è la qualità principale che cercate in un software per le prenotazioni online?