- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Expedia acquisisce Venere.com

Roma, 15 lug – Expedia Inc., la società leader a livello mondiale nel settore del turismo e dei viaggi, ha annunciato oggi di aver siglato un accordo per l’acquisizione della società italiana Venere Net SpA (www.venere.com [2]) da Advent international e dai soci fondatori. Venere.com commercializza online oltre 29 mila hotel e bed and breakfast in Europa e negli Stati Uniti.

La transazione consentirà quindi a Expedia di incrementare di oltre diecimila strutture la propria offerta globale. I termini di finalizzazione dell’acquisizione non sono stati resi noti. La chiusura della transazione è soggetta ad approvazione dell’Antitrust.

 

L’attività di Venere.com è focalizzata nell’offerta di prenotazioni alberghiere, principalmente rivolta verso i consumatori europei, e garantisce agli albergatori una domanda geograficamente diversificata. La società gestisce rapporti diretti con oltre 29 mila hotel in tutto il mondo – di cui 26 mila in Europa – con un modello di business “da agenzia” basato sull’intermediazione.

Al momento, il tasso di crescita dell’offerta di Venere.com si attesta su oltre mille nuove strutture al mese. “Acquisire Venere.com arricchirà il nostro portafoglio di un marchio rinomato e ben affermato nel mercato consumer – ha affermato Dara Khosrowshahi, presidente di Expedia, Inc. -. Inoltre, ci aiuterà immediatamente a espandere il nostro contenuto in Europa, Medio Oriente e Africa e a diversificare il nostro modello di business nei confronti dei nostri hotel partner in tutto il mondo”.

“È una soddisfazione aver giocato un ruolo di rilievo, insieme al team di management, nel trasformare Venere da una società a conduzione familiare in uno dei marchi di maggior valore nel settore dell’online travel – ha aggiunto John Singer, managing partner di Advent International – Expedia costituisce un’opportunità di innesto molto complementare per Venere, ed è il partner strategico ideale per lo sviluppo della società”.

Per Marco Ficarra, ceo di Venere.com, “entrare a far parte di Expedia è decisamente eccitante, perché la qualità del nostro network di hotel e bed and breakfast, in continua espansione, si integra perfettamente con i prestigiosi marchi del gruppo leader mondiale nel settore Travel. Inoltre, il nostro team di professionisti, dislocato tra Roma, Londra e Parigi, costituirà un perfetto complemento per Expedia, nell’ottica di consentire agli albergatori nuove opportunità di gestione del loro mix di distribuzione”.

Fonti:
 Il Velino [3]