Esce Turismo e Reput’azione: il primo libro su brand reputation e recensioni

Home Forum Commenti agli articoli di Booking Blog Esce Turismo e Reput’azione: il primo libro su brand reputation e recensioni

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marghe 6 anni, 2 mesi fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #16080

    Duccio Innocenti
    Amministratore del forum

    leggi l’articolo completo...In un mercato turistico in cui la reputazione online, le recensioni e il passaparola sono diventati la chiave di volta nelle scelte di viaggio delle persone a livello globale, l’hotel non può e non deve ignorare l’universo delle reviews, ma abbracciarlo, capirlo e sfruttarlo in un’ottica di vera crescita.

    Per questo esce “Turismo e Reput’azione – Online reputation management per imprese ricettive, ristoranti e destinazioni turistiche”, il nuovo libro scritto da Roberta Milano e Francesco Tapinassi con i contributi degli esperti Nicola Zoppi, Robi Veltroni, Massimiliano Gini, Carlo Vischi, Suzi Jenkins e, come vi avevamo già annunciato, Sergio Farinelli, fondatore e autore di Booking Blog e QNT Hospitality.

    Esce Turismo e Reput’azione: il primo libro su brand reputation e recensioni

    #21095
    Fernando Bellizzi
    Fernando Bellizzi
    Partecipante

    Saper comunicare il proprio hotel nel mondo digitale è fondamentale, solo che farlo bene bisogna avere l’umiltà di dover imparare a comunicare in modo digitale. Spesso, nei commenti alle critche sui vari Social, si leggono risposte molto personali, come se l’albergatore dimenticasse che il messaggio verrà letto non solo dal destinatario della risposta, ma resterà come risposta tipo per tutti coloro che andranno a leggere successivamente.

    #21096

    marghe
    Amministratore del forum

    Ciao Fernando, mi sa che hai colto nel segno.

    Una brutta abitudine di molti albergatori, soprattutto nel caso di piccole strutture, è che prendono la cosa a livello personale, e perdono professionalità e serietà nelle risposte. Invece non bisogna dimenticare che una risposta arrogante o magari addirittura offensiva, non farà una bella impressione su chi legge!

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.