- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Golden Travel: Google e Facebook investono nel settore viaggi

leggi l’articolo completo... [2]Dopo le tante voci sulla questione, il 2 luglio Google ha finalmente dichiarato ufficialmente di aver acquisito ITA Software [3], azienda leader nella produzione di tools per la ricerca, il confronto e la prenotazione di voli on-line, per la ragguardevole cifra di 700 milioni di dollari.

Un investimento importante che porterà senza dubbio dei cambiamenti per quanto concerne le modalità di ricerca online, ma anche una mossa astuta da parte di Google nei confronti del suo maggiore competitor, dal momento che ITA non fornisce solo la sua piattaforma a siti come Kayak e portali del calibro di Orbitz, ma anche al motore di ricerca Bing.

Intanto anche Facebook acquista Nextstop, sito di stampo “social” dedicato al turismo.

Due iniziative, forse solo le prime di una lunga serie in futuro, che confermano con forza il valore ed il peso che sta assumendo il Travel nel mercato on-line.
 
 

Perché Google ha acquisito ITA

L’acquisizione di ITA apre nuovi orizzonti di possibilità per Google, che senza dubbio dal settore travel potrà ottenere forti vantaggi:

 
 

Facebook acquisisce il social network Nexstop

Anche Facebook sembra particolarmente interessato a migliorare le proprie funzionalità in senso travel, tanto da acquisire tutto il pacchetto di Nexstop, sito di guide turistiche “user generated” ideato da due geni ex dipendenti di Google, di cui avevamo già parlato [5] nel maggio dell’anno scorso.

Facebook ha acquisito l’intero team e le risorse del sito, che chiuderà il prossimo settembre, dichiarando che si tratta principalmente di una “talent acquisition”.

C’è da chiedersi che cosa Facebook abbia intenzione di fare con gli strumenti offerti da Nextstop: forse serviranno per i nuovi servizi di geo-localizzazione [6] che il social network ha già messo in cantiere.

Fonti: Techcrunch [7]; Wired [4]