- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Google Analytics Real Time: vedi in tempo reale i visitatori del sito e come interagiscono sui SN

leggi l’articolo completo... [2]Google aggiunge al suo già ottimo strumento di Analytics la nuova funzione “real time”, ancora in “beta” ma tra poco accessibile a tutti.

Che cosa sarà possibile ottenere con il Real-Time? Semplice, potrete sapere cosa è successo sul sito del vostro hotel non solo ieri, ma anche oggi, adesso, in questo preciso istante. Cioè sarà possibile visualizzare in tempo reale il traffico e gli utenti sul sito. In più, il real time è in grado di registrare il grado di diffusione e gradimento di quello che diffondente sui social network come Facebook e Twitter.

Ecco un’anteprima del Real-time:

Monitorare con maggiore precisione l’impatto sui social media e le campagne online

Una delle funzioni più interessanti del real time è proprio la possibilità di capire in tempo reale la capacità di diffusione e di engagement creata dalla comunicazione sui social network.

Mettiamo che abbiate appena creato un nuovo pacchetto per san Valentino o un nuovo post sul vostro blog, e che abbiate diffuso l’offerta o la notizia sui vostri canali sociali. Taggando con un particolare codice i vostri tweet e i post su Facebook, potrete immediatamente verificare le visite portate in tempo reale da quel singolo tweet o post al sito.

Sarete in grado di visualizzare il momento di massima attività generata da queste comunicazioni e capire quando l’attività si è spenta, per iniziare a far circolare di nuovo la notizia . A lungo andare facendo dei test potrete anche scoprire quale sia il momento più efficace per generare engagement sui social network.

Avrete un quadro generale più completo di quale tipo di comunicazione sia più efficace per i vostri clienti.

Il Real Time può essere anche un ottimo strumento per monitorare l’avvio di campagne on-line (e-mail marketing, invio newsletter) ed avere un’immediata percezione delle performance ottenute.

C’è da mettere in evidenza che un’analisi dell’attività real time sul sito era già possibile da tempo con strumenti come Woopra e Reinvigorate, ma certo è di grande utilità avere accesso a questa funzione direttamente su Google Analytics.

I report non sono ancora disponibili per tutti, ma potete farne richiesta a questo indirizzo: https://services.google.com/fb/forms/realtimeanalytics/ [3]

Google Analytics Premium: la prima versione a pagamento

Contestualmente al real time, Google ha lanciato la prima versione a pagamento “Premium” dello strumento.

Con Google Analytics Premium, Big G cerca di andare incontro a quelle particolari esigenze proprie delle grandi aziende, che si trovano quotidianamente a gestire enormi quantità di dati e volumi di e-commerce, e che finora hanno potuto fare affidamento solo su altri strumenti di web analytics, a pagamento e molto costosi.

Un piccolo video testuale, riassume i plus della versione Premium:

Niente parura per chi continua a far uso della versione gratuita. Google promette che: “Google Analytics continuerà ad offrire un potente strumento gratuito, come ha sempre fatto, e continuerete ad assistere a tanti miglioramenti e aggiornamenti nel futuro.

In un prossimo articolo vedremo in dettaglio come poter utilizzare proficuamente i nuovi report real-time e il multi-channel funnel [4].

Fonte dati: Blog ufficiale Google Analytics [5]