- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Google Display & Video 360 – Esperienze interattive

leggi l’articolo completo... [2]

 

Circa un anno fa, Google ha annunciato l’unione dei prodotti DoubleClick e Google Analytics 360 Suite in un unico brand: Google Marketing Platform.

All’interno di questa piattaforma, Display & Video 360 è diventato uno strumento integrato che consente ai team di marketing di collaborare e di seguire l’intero processo di pubblicazione delle campagne. Vediamo insieme quali sono gli ultimi sviluppi a riguardo.

 

Immersive Display

 

I software di oggi forniscono sempre più funzionalità che consentono di creare annunci coinvolgenti. Le ultime tendenze vedono ad esempio l’utilizzo di risorse 3D per rappresentare i prodotti e consentire ai consumatori di interagire con questi, come farebbero nella vita reale. Ad esempio, una persona può esplorare l’interno e l’esterno di un’auto in tutta comodità dalla propria casa, prima di decidere se fare un test drive. In questa ottica Google ha recentemente annunciato l’introduzione di un nuovo formato degli annunci pubblicitari Display per mobile web, chiamato Swirl.

Swirl è stato progettato per offrire una visualizzazione immersiva. Attraverso il suo impiego si possono esplorare i prodotti 3D, ruotandoli in tutte le direzioni, ingrandendone o riducendone le dimensioni e interagendo dallo smartphone come se l’oggetto fosse di fronte a noi.

La creazione di questo tipo di campagne sfrutta Poly [3], la piattaforma 3D di Google, che grazie a un nuovo editor, consentirà alle aziende di costruire e modificare modelli tridimensionali per i loro annunci.

Chi invece già dispone immagini 3D, potrà facilmente creare un annuncio pubblicitario usando il componente 3D/Swirl disponibile in Google Web Designer.

 

Live stream di YouTube

 

Sempre più persone si sintonizzano su eventi live come concerti, sport e spettacoli consultando video in live streaming. Perché quindi non sfruttare questa opportunità? Diversi sono infatti gli investimenti in questo ambito. Molte strutture stanno attivando sponsorizzazioni di contenuti in live streaming su YouTube. A questo proposito è stato creato un nuovo formato di live streaming in Display & Video 360 che consente di creare annunci di questo tipo. Si può iniziare abbastanza rapidamente manipolando campagne live streaming di YouTube esistenti e applicando un nuovo modello fornito in Google Web Designer.

Con il formato del live streaming, le persone saranno in grado di interagire con il video utilizzando i controlli del player di YouTube. Non solo. Potranno vedere in anteprima il tuo live stream, guardarlo a schermo intero e uscire quando hanno finito, dando loro il pieno controllo dell’interazione con i contenuti.

 

Lo sviluppo di queste piattaforme rende sempre più semplice la creazione di annunci accattivanti e informativi. Sia Swirl che il nuovo formato live streaming sono ancora però in versione beta limitata, c’è quindi da aspettarsi presto nuovi aggiornamenti.

Stay tuned!