Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Monday 01 March 2021

3 Report di Google Analytics da conoscere

leggi l’articolo completo...

Uno degli strumenti migliori per monitorare le strategie di marketing multicanale è Google Analytics. Anche se, l’approccio che gli esperti di marketing hanno verso questa piattaforma, è spesso ambivalente. A volte la si ama, a volte la si odia. Perché?

È necessaria una conoscenza molto approfondita per estrarre dei dati consistenti ed utili. Ma non solo. Spesso le informazioni che si ottengono da questo sistema vanno appositamente aggregate, interpretate e integrate con altre fonti, per averne una corretta visione.

Oggi, prendendo spunto da un articolo del Search Engine Journal, vi proponiamo 3 Report di Google Analytics utili ad ottimizzare alcuni aspetti delle vostre campagne Pay per Click. leggi l’articolo completo…

Hot Hotel Analytics: come visualizzare backlink e social mention su Google Analytics

leggi l’articolo completo...Per ottimizzare la posizione del sito del vostro hotel sui motori di ricerca, come saprete, è di fondamentale importanza guadagnare link esterni che puntino al sito stesso. Per questo i vostri partner web dovrebbero investire molte risorse nella creazione di contenuti ottimizzati pensati per la ricondivisione e in campagne di link building e article marketing.

Da sempre su Google Analytics sono visibili tra le fonti di traffico i “referrals”, ovvero i link esterni da cui provengono visite al sito, ma da pochi giorni nella nuova sezione Social è disponibile un’analisi ancora più approfondita dei backlink uniti alle social mention che avete ottenuto in Rete. Scovare questi dati non è così semplice, ma noi vi aiuteremo a farlo.

leggi l’articolo completo…

Miniguida Google Analytics “Multi-channel funnels”: come investire al meglio il budget dell’hotel

leggi l’articolo completo...Mai come oggi è importante saper leggere e utilizzare i dati forniti dagli strumenti di Web Analytics per capire con chiarezza come distribuire il budget destinato al marketing online.

Come promesso negli articoli scorsi, oggi torniamo a parlare di una delle funzionalità più utili messe recentemente a disposizione da Google Analytics, i “Multi-channel funnels” (canalizzazioni multicanale). Fino ad oggi infatti Google Analytics era capace di registrare solo l’ultimo punto di contatto prima della conversione (last touch point), senza mantenere lo storico del percorso che porta l’utente all’azione. Oggi invece si può calcolare il contributo di ogni singolo canale alla prenotazione.

leggi l’articolo completo…

Google Analytics Real Time: vedi in tempo reale i visitatori del sito e come interagiscono sui SN

leggi l’articolo completo...Google aggiunge al suo già ottimo strumento di Analytics la nuova funzione “real time”, ancora in “beta” ma tra poco accessibile a tutti.

Che cosa sarà possibile ottenere con il Real-Time? Semplice, potrete sapere cosa è successo sul sito del vostro hotel non solo ieri, ma anche oggi, adesso, in questo preciso istante. Cioè sarà possibile visualizzare in tempo reale il traffico e gli utenti sul sito. In più, il real time è in grado di registrare il grado di diffusione e gradimento di quello che diffondente sui social network come Facebook e Twitter.

leggi l’articolo completo…

Google Analytics Multi-Channel Funnels: tutti gli step che portano alla conversione

leggi l’articolo completo...Dove ha origine la conversione? Quali sono i canali che portano i clienti ai siti dell’hotel? È possibile tracciare il processo di prenotazione fin dall’inizio e migliorare così le performance dell’attività web? Di fatto, gli strumenti che Google Analytics mette a disposizione di default  permettono di conoscere l’ultima fonte che ha portato alla conversione (last touch attribution). Ma qual è stato il primo canale che ha indirizzato l’utente verso il sito dell’hotel? E quale il percorso che lo ha portato alla prenotazione?

Presto sarà possibile saperlo. Google Analytics sta implementando nuove funzionalità che permetteranno di conoscere nel dettaglio i comportamenti dell’utente che effettua la prenotazione e i particolari sull’andamento delle campagne promozionali (cosa, ad oggi, possibile solo in AdWords e relativamente alle campagne PPC): i Multi Channel Funnels.

leggi l’articolo completo…

BTO 2010 Live: “Google: Misurare i risultati – Google Analytics e analisi dei trend”

leggi l’articolo completo...All’interno della web room oggi abbiamo seguito anche una session dedicata a Google Analytics. Alessandra Alari, Industry Managern Travel di Google Italia, illustra i report e le funzionalità di Google Analytics in una Basic Training Session rivolta agli operatori del settore.

L’ obiettivo dell’ incontro è spiegare nel dettaglio gli step necessari all’ interpretazione dei dati
ottenuti e fornire una adeguata metodologia di analisi dei risultati per ottimizzare l’efficacia delle
proprie campagne
.

leggi l’articolo completo…

Rilasciata oggi la nuova versione di Google Analytics

nuova versione di Google AnalyticsCome annunciato dal blog ufficiale americano, è da oggi in linea una nuova versione beta del famoso strumento di analisi targato Google, che permette di monitorare il traffico e le iniziative di marketing del proprio sito web. L'interfaccia utente appare più chiara e semplice da usare, e per il momento si distinguono come nuove funzionalità la possibilità di:

  • esportare e inviare via e-mail i report;
  • creare una pagina personale che riunisca i report che interessano di più al singolo utente.

 
Per maggiori informazioni è possibile consultare il tour di presentazione del nuovo prodotto.

Presto su Booking Blog una guida completa su come utilizzare al meglio questo strumento indispensabile per il marketing alberghiero.

Google: nuovo hub a supporto di destinazioni, hotel e partner nel processo di recovery

leggi l’articolo completo...

Molte cose si possono dire di Google, ma sicuramente non gli si può recriminare la mancata proattività, anzi.

Il colosso di Mountain View arriva sempre prima degli altri player, nel travel come in innumerevoli altri settori, sconfinando talvolta in comportamenti poco virtuosi.

leggi l’articolo completo…

Google Display & Video 360 – Esperienze interattive

leggi l’articolo completo...

 

Circa un anno fa, Google ha annunciato l’unione dei prodotti DoubleClick e Google Analytics 360 Suite in un unico brand: Google Marketing Platform.

leggi l’articolo completo…

4 strumenti di Google per ottimizzare il sito dell’hotel e il servizio clienti

leggi l’articolo completo...Google scansiona, raccoglie e analizza un gran numero di dati sul vostro hotel e la sua destinazione. Li potete visualizzare anche voi grazie ai tanti strumenti, sia gratuiti che non, che Big G vi mette a disposizione.

È arrivato il momento di imparare a leggere e sfruttare questi dati per creare un sito che risponda meglio alle necessità dei clienti e che piaccia di più all’algoritmo dei motori di ricerca.

leggi l’articolo completo…

Google Signals: segui il percorso dei tuoi clienti su tutti i dispositivi

leggi l’articolo completo...Con l’avvento degli smartphone e dei tablet, seguire il percorso d’acquisto degli utenti è diventato molto più complesso, con i potenziali clienti che saltano fra dispositivi e piattaforme diverse senza soluzione di continuità prima di prenotare.

Per questo motivo, misurare i risultati delle proprie campagne promozionali con esattezza scientifica è stato per molto tempo ai limiti del proibitivo, ma Google Signals sembra voler riportare un po’ di ordine e chiarezza.
leggi l’articolo completo…

Come sfruttare a pieno il potenziale di Google per un hotel

Google è fondamentale per portare traffico al tuo sito ufficiale, ma non è l’unico servizio del colosso americano che può aiutarti ad aumentare le tue prenotazioni e dominare le ricerche organiche.

Google offre una varietà incredibile di servizi che ti permettono di espandere il tuo pubblico, aumentare la tua visibilità e de facto migliorare i tuoi risultati su tutta la linea. La cosa più bella? Molto spesso non costano assolutamente niente.

Diamo un’occhiata ai metodi più semplici, veloci ed efficaci con cui puoi promuovere il tuo brand su Google.
leggi l’articolo completo…

Google: 3 regole fondamentali per affrontare il futuro del turismo

leggi l’articolo completo...Il mobile e l’intelligenza artificiale stanno cambiando il mondo del turismo e del marketing a una velocità a cui è difficile star dietro.

In un bell’articolo, Sridhar Ramaswamy, Senior VP of Ads & Commerce da Google, ci mostra dall’alto dell’osservatori privilegiato di Big G, che direzione stanno prendendo le cose e ci dà dei preziosi consigli per non perderci questo nuovo, affascinante viaggio che ci catapulta verso il futuro.

leggi l’articolo completo…

5 cose da sapere per posizionare l’hotel su Google nel 2017

Searchmetrics, una delle più note aziende SEO statunitensi, pubblica l’ultima edizione del suo Ranking Factors: un punto di riferimento importante per capire come investire per il posizionamento organico della vostra struttura ricettiva.

Come vedrete, le vecchie tecniche di posizionamento, non hanno più il peso di una volta. Adesso al centro di tutto ci sono i contenuti e soprattutto, gli utenti.

leggi l’articolo completo…