- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Come fare marketing con Instagram Stories

leggi l’articolo completo... [2]Fare buon hospitality marketing significa saper raccontare l’hotel e la destinazione in modo coinvolgente e appassionante. Non è un caso che uno dei prodotti di punta di Instagram si chiami proprio “Storie” e sia di sicuro la tipologia di contenuto più apprezzato da intere generazioni di consumatori.

Instagram Stories è un formato a schermo intero che permette agli utenti di condividere contenuti creativi, video o foto, che vengono cancellati auotmaticamente dopo 24 ore dalla pubblicazione. A fine dello scorso anno erano attivi più di 300 milioni di account su Instagram Stories, e metà delle imprese che lavorano con Instagram pubblicano almeno una Storia al mese.

Facebook IQ ha commissionato uno studio sull’uso di Instagram Stories negli Stati Uniti per di determinare quali elementi creativi aiutano a catturare l’attenzione e portare risultati reali alle imprese.

 

Elementi creativi delle Stories che aiutano la conversione

 

Le Stories sono uno strumento pubblicitario potentissimo nelle giuste mani. Basti pensare che più di 1 Instagrammer attivo su 3 intervistato ha dichiarato di essere più interessato a un marchio o un prodotto dopo averlo visto su Instagram Stories.

La ricerca di MetrixLab e Facebook ha per questo cercato di capire come rispondono gli utenti americani alle pubblicità in formato Stories, prendendo come campione 30 brand di prodotti di consumo.

L’efficacia delle inserzioni è stata misurata su due fattori: l’impatto, cioè la probabilità che un’inserzione sia notata, vista e ricordata, e la risposta, ovvero la probabilità che l’inserzione porti a una reazione e a un’azione legata al brand.

Lo studio ha portato a cinque osservazioni riportate poco sotto, ma che si possono racchiudere in una riflessione a più ampio raggio: molte delle strategie associate all’ottimizzazione delle pubblicità mobile [3] – come per esempio fornire informazioni velocemente e spiegare in maniera coinvolgente ed esaustiva il brand o il prodotto – funzionano perfettamente anche nel formato di Instagram Stories.

Andiamo a vedere insieme i 5 insights che possono aiutare un inserzionista a creare una Instagram Story capace di convertire davvero.

 

  1. La pertinenza è importante

In media, le Instagram Stories più efficaci avevano un punteggio di pertinenza più alto rispetto a quelle meno efficaci. Più alta era la pertinenza, più era facile attirassero l’attenzione, fossero comprese e non si discostassero dall’immagine del brand.

 

  1. Mai un secondo di troppo

Le inserzioni più performanti erano in genere più corte e mostravano contenuti di branding prima degli altri.

 

  1. Un ritmo veloce aiuta

Fra le inserzioni su Instagram Stories che contenevano più di una scena, quelle con transizioni veloci e montaggio serrato hanno avuto risultati migliori.

 

  1. Prove del prodotto portano risultati

Solo la metà delle Instagram Stories hanno mostrato in uso il prodotto in vendita, con risultati migliori rispetto gli altri.

 

  1. Per essere efficaci, le inserzioni devono essere ottimizzate per mobile

Quasi metà delle inserzioni testate erano costruite specificamente per Instagram Stories, ma solo un terzo ha avuto i migliori risultati del lotto, probabilmente perché le altre erano comunque pensate con un taglio da pubblico desktop, magari perché contenevano scene troppo lunghe o non raggiungevano subito il proprio messaggio chiave.