- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Non solo Facebook: Google+ e Pinterest guadagnano punti sui siti Travel

leggi l’articolo completo... [2]Facebook non è più da solo sul podio dei social network: secondo un recente studio realizzato da Gygia e riassunto in una interessante infografica, i login e le condivisioni su siti travel vengono effettuati in numero sempre maggiore tramite Google + e Pinterest.

Gygia, azienda produttrice di una Suite di strumenti per la gestione dei social network, ha analizzato i dati raccolti tra l’aprile e il giugno 2013 tra i suoi  700 clienti, molti appartenenti anche all’ambito hospitality e travel, come gli MGM Resorts, il Caesars Palace di Las Vegas, Ramada, Wyndham, Quantas, Alitalia, Orbitz e KLM.

È importante puntualizzare che lo studio mette in luce la percentuale di login e di share effettuati sui siti in questione tramite social network, non le visite o il traffico generato. “Lo studio – come spiega il sito readwright – semplicemente mostra quali social network le persone preferiscono usare per fare login su un sito terzo, ed è importante perché ciò mette in luce i social network preferiti dagli utenti.”

Facebook continua a dominare con il 52% dei social login, ma Google + è in rapida crescita con il 24%. In ultima analisi, il vero vincitore sembra essere Pinterest, soprattutto nell’ambito dell’ecommerce sharing.

Social Login: Google + conquista una fetta importante

Lo studio mostra i risultati globali raccolti e poi li suddivide per settore.  Per quanto riguarda i login, quindi l’autenticazione dell’utente tramite social network per accedere ad aree o contenuti del sito, a livello globale Facebook domina con il 52%, seguito da Google + con il 24% e Yahoo con il 17%. Il che non meraviglia poi molto, poiché sono tanti gli utenti ad avere un account Google.

Stessa cosa vale per il travel, dove i login sono effettuati soprattutto via Facebook (57%) e Google + (26%):

Social Sharing: Pinterest guadagna punti

Per quanto riguarda invece la condivisione di contenuti, emergono con forza dopo Facebook (50%), Twitter con il 24% e Pinterest con il 16%. Meno utilizzato invece Google +, cosa che mette in evidenza come ancora il social network di Big G stenti ad essere utilizzato attivamente dagli iscritti.

Anche nel settore Travel si conferma questo trend, con Pinterest che si conquista una fetta del 19%. Non poco se pensiamo alla sua nascita relativamente recente.

Pinterest e Google + sembrano dunque in continua ascesa, un motivo in più per investire anche su questi canali sociali per aumentare la visibilità e la “shareability” del vostro hotel.