- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Osservatorio Trivago sui viaggiatori italiani: quando, dove e come prenotano

[2]Gli Italiani prenotano sempre all’ultimo minuto, programmano i viaggi di lunedì sera e sono disposti a spendere fino a 150 € a notte.

L’Osservatorio Trivago traccia un nuovo profilo dei viaggiatori italiani, utile agli albergatori per capire come avvicinarsi ai clienti del Belpaese.

Per capire come si comportano gli Italiani in vacanza, l’Osservatorio [3] ha preso in esame le visite di Trivago.it per tutto l’anno. Così è riuscito a identificare le loro mete preferite, il miglior momento della settimana per fare shopping online, il prezzo medio e il soggiorno medio per ogni stagione.

 

1 – Tutti prenotano last minute

La finestra di prenotazione è sempre più ridotta per l’utente italiano, persino per le vacanze più importanti, ossia quelle estive e quelle di Capodanno. Non a caso, il picco di ricerche per le vacanze natalizie si registra 15 giorni prima della fine dell’anno e per quelle estive addirittura poco prima del 15 agosto.

Ecco perché, anche quando avete bassi tassi di occupazione per periodi di alta stagione, non dovete farvi prendere dal panico, casomai intensificare le attività di marketing, soprattutto sotto data.

 

2 – Il lunedì sera è il momento migliore per prenotare

Trivago ha individuato nel lunedì sera, tra le 21 e le 23, il momento della settimana in cui si concentrano maggiormente le ricerche di hotel.

Anche questo è un dato significativo per stabilire una buona strategia di marketing: sapevate ad esempio che le campagne Adwords si possono modulare per giorno e fascia oraria? Magari aumentando l’offerta proprio per quel giorno e per quell’ora.

 

3 – Soggiorno medio di 3 giorni con una spesa che raggiunge le 150 € a notte

Sebbene gli Italiani viaggino per tutto l’anno, i loro soggiorni sono soprattutto mordi e fuggi: in estate il soggiorno medio è di 4 notti e nel resto dell’anno di 3 notti. La spesa media a notte però è decisamente buona: si calcola che in estate sia di 140 € notte e in primavera di 150 €.

 

5 – Roma capitale delle destinazioni

Gli Italiani amano andare soprattutto a Roma, che resta una delle mete preferite per tutto l’anno assieme a Firenze e Milano. D’estate viene però scalzata dalla riviera romagnola, con Rimini in testa alle classifiche. Tra le destinazioni estere Parigi, Londra e Barcellona rimangono le più scelte.