- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Alcuni parametri per scoprire quanto funziona il sito del vostro hotel

quanto funziona sito hotelQuali parametri possono usare gli albergatori per valutare la performance del sito dell’hotel? Il numero di visitatori, preso da solo, non è un criterio valido per misurare la produttività del sito. La qualità dei visitatori, ad esempio, è un fattore molto più importante.
 
Un visitatore che abbia trovato l’hotel su TripAdvisor, corredato da decine di recensioni positive, non ha lo stesso peso di un visitatore che entri nel sito dopo una ricerca generica su Google. Ma guardiamo oltre…


I tre fattori principali che possiamo utilizzare per misurare l'efficacia del sito dell’hotel sono:

 

Qual è la percentuale degli utenti che, dopo aver visitato il sito web, prenotano on-line?

La percentuale di visitatori che prenotano on-line è spesso indicata come la proporzione “look to book” (L2B) ossia la proporzione fra visite e prenotazioni (meglio conosciuta come tasso di conversione). Questa proporzione varia a seconda della clientela dallo 0.5 al 4%, e viene influenzato della location, del tipo di hotel e naturalmente dalla bravura del management nella gestione dell'inventario.

Come regola generale, una catena alberghiera in una grande area metropolitana con tipologie di camera simili, può aspettarsi una proporzione L2B all’estremità superiore della scala. Un agriturismo che non ha una camera simile all’altra può aspettarsi una proporzione L2B all'estremità inferiore della scala.
 
 

Qual è la percentuale di business che proviene da Internet?

Individuare qual è la percentuale di business che proviene da Internet può essere difficile dato che è necessario identificare correttamente la fonte di prenotazione. In molti casi la prenotazione è telefonica ma è stata influenzata direttamente dal sito web dell’hotel.  

In linea approssimativa, possiamo guardare al valore delle prenotazioni on-line tramite il vostro sito web ufficiale come una percentuale delle vendite totali. Usando questa misurazione ci si può aspettare una forbice dal 5 al 25%. In casi eccezionali, la percentuale può essere anche molto più elevata.

Dato che le due suddette cifre sono percentuali e non contengono numeri, sarà più facile ottenere informazioni comparative da colleghi e concorrenti di strutture simili alle vostre per caratteristiche e posizione.
 
 

Qual è il modello di business on-line dell’hotel?

Un altro importante punto di riferimento è il modello del vostro business on-line. Se l’80% del vostro business su Internet proviene da siti di terze parti a commissione come Expedia, avete bisogno di chiedervi se sareste in grado di vendere queste camere direttamente tramite il sito web ufficiale. Una buona proporzione è quella di vendere i 2/3 dell’inventario direttamente e 1/3 attraverso siti di terze parti.

Come vi confrontate con questi standard e, soprattutto, come vi confrontate con la concorrenza nella stessa location?

Fonti:
 4 Hoteliers [2]