- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

ReviewPro pubblica la prima Top Ten delle città e degli hotel più ospitali d’Italia

leggi l’articolo completo... [2]Dopo gli USA e alcuni Pesi europei, per la prima volta in assoluto ReviewPro volge lo sguardo all’Italia e rende pubblico il suo “Global Review Index Top Hotel Rankings for Major Cities in Italy”, un documento che classifica le maggiori città italiane in base alla qualità della loro ospitalità e insieme i migliori hotel per ogni destinazione.

La classifica si basa sul GRI – Global Review Index, l’indice di valutazione della brand reputation ideato da ReviewPro, capace di aggregare e normalizzare dati provenienti da tutti i siti e i portali di recensioni online, già riconosciuto come punto di riferimento per determinare la qualità e le performance delle strutture alberghiere in tutto il mondo.

Alle città prese in esame, Bologna, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Rimini, Roma, Torino e Venezia, è stato assegnato un punteggio, un GRI [3] generale calcolato in base alla media delle performance di tutti gli hotel dalle 3 stelle in su nella destinazione. Le recensioni esaminate per determinare il GRI sono quelle ricevute da tutti gli hotel negli ultimi 12 mesi.

Al punteggio di ogni destinazione, è affiancata una top ten dei migliori hotel della città: di ogni hotel è stato calcolato il GRI generale e quello relativo ad alcuni aspetti specifici importanti, quali pulizia, posizione, stanza, servizio, rapporto qualità/prezzo

Nella tabella seguente abbiamo riassunto alcuni degli aspetti a nostro avviso più interessanti dello studio:

CITTA’ GRI TOTALE NUMERO TOTALE HOTEL RECENSIONI TOTALI
Bologna

81,6%

81

36.615

Venezia

80,8%

220

80.142

Firenze

79%

241

77.018

Rimini

78,5%

204

20.228

Torino

78,2%

75

24.308

Palermo

77,5%

56

17.030

Milano

77,5%

254

111.063

Genova

76,9%

45

16.861

Roma

76,9%

609

217.807

Napoli

76,7%

106

23.814

 

In generale possiamo notare che il GRI medio per ogni città non supera quasi mai l’80%, se non nel caso di Bologna (81,6%) e Venezia (80,8%), un risultato migliore rispetto alla nostra vicina la Francia, dove soltanto Strasburgo aveva ottenuto un GRI di questo livello, mentre altre città si sono attestate intorno al 75-78%.

In Italia, tra le città prese in esame, quelle più apprezzate quanto ad ospitalità sono Bologna, Venezia e Firenze, anche se c’è da considerare che il numero di recensioni di ciascuna è di molto inferiore a quello di altre città come Roma e Milano, che raggiungono numeri a sei cifre.

Lo studio accompagna la classifica con un’analisi semantica delle recensioni, da cui sono emersi i fattori che sono stati maggiormente menzionati, in positivo e in negativo, per ogni destinazione.

Tra gli aspetti più apprezzati in ogni destinazione c’è la “modernità” dell’ambiente, quindi stanze non datate, con mobili in linea con la moda del momento, che danno sempre un senso di pulito e di ordine.

Strano che la colazione venga menzionata come elemento preferito solo a Bologna, dal momento che certamente è una delle caratteristiche più apprezzate negli hotel di qualità. Non meraviglia invece che tra gli aspetti determinanti un’opinione positiva emergano la location dell’hotel e la “qualità” dei servizi.

Al culmine degli aspetti più criticati c’è invece a sorpresa la Rumorosità, intesa come mancanza di insonorizzazione: una stanza rumorosa quindi sarebbe il principale motivo di lamentela nelle nostre città più grandi, seguita dai problemi con la doccia, con l’ascensore e talvolta della TV.

 

Potete scaricare qui il rapporto completo in italiano: Global Review Index Top Hotel Rankings for Major Cities in Italy [4].
In inglese:  Global Review Index Top Hotel Rankings for Major Cities in Italy [5]