- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Sfrutta la psicologia dei colori per aumentare le conversioni dirette

leggi l’articolo completo... [2]

Approfondire gli aspetti che stanno alla base del processo decisionale dei consumatori è molto importante per i professionisti del marketing.

I più grandi colossi come Amazon e Netflix investono milioni di dollari nella cosiddetta economia comportamentale, ovvero nella comprensione della psicologia delle abitudini di acquisto dei propri consumatori per favorirne gli acquisti. In particolare, nel settore del travel, le OTA ottimizzano le loro piattaforme tenendo conto della psicologia comportamentale per aumentare i loro tassi di conversione.

 

I colori e le emozioni

 

Parte di questa vasta area di ricerca scientifica riguarda la scelta dei colori e il modo in cui questi influenzano le nostre emozioni. Prendendo spunto da un articolo di DesignAdvisor [3], vediamo insieme quali possono essere alcuni accorgimenti nel loro utilizzo, per creare impatti emotivi sugli ospiti e aumentare le prenotazioni dirette del vostro hotel.

Diversi studi dimostrano che il colore ha un forte effetto psicologico sul comportamento e sul processo decisionale delle persone. Questo fa sì che i progettisti e designer dei siti web delle strutture alberghiere siano consapevoli dell’effetto che i colori e le loro sfumature hanno ad esempio sul loro brand.

 

Vedere per credere

 

Ascoltare, prendersi cura e connettersi con un cliente è essenziale per costruire relazioni durature e fidelizzarlo. Anche la comunicazione online è molto significativa e influisce sulle decisioni di prenotazione. Che ruolo ha il colore in questo caso? Alcuni esperti dicono che è addirittura il trigger principale. Una sfumatura calda o fredda può trasmettere emozioni, messaggi e ispirare idee senza il bisogno di leggere una parola.

 

Psicologia del colore

 

Colorazioni e tonalità possono influire quindi sulla risposta emotiva dei consumatori e condizionarli ad accettare o rifiutare un prodotto. Tutto ciò svolge inoltre un ruolo enorme nel costruire e stabilire l’identità visiva del brand. Questo è il motivo per cui è consigliato che gli albergatori applichino gli elementi di psicologia del colore per evidenziare la personalità del marchio e spingere i clienti ad agire.

L’integrazione di questa scienza negli elementi di design del vostro sito Web avrà quindi il potere di influenzare non solo l’umore e il comportamento dei visitatori, ma anche la percezione della struttura da parte degli utenti. Un esempio? I ristoranti e marchi legati a prodotti alimentari usano colori caldi come il rosso, l’arancione e il giallo poiché questi sono noti per stimolare l’appetito. Il blu è utilizzato per comunicare solidità e sicurezza. Il nero, l’argentato e il dorato sono usati per comunicare esclusività e per rappresentare prodotti di lusso.

 

Scegliete la combinazione di colori ideale

 

Quando scegliete la combinazione di colori ideale per il vostro sito web, considerate pertanto vari fattori come la tipologia della struttura, il target demografico e le sensazioni che desiderate suscitare. Il giusto mix di neutralità e vivacità potrà innescare una reazione positiva da parte dei visitatori del sito web e influenzarli a esplorare i servizi e le offerte speciali del vostro sito.

Inoltre, non ci stancheremo mai di dire che i colori delle call to action hanno un ruolo molto importante. I pulsanti come “Prenota ora” devono essere accattivanti e messi ben in evidenza, in modo da indurre le persone a fare clic.

Designer autorevoli ritengono che l’uso del rosso, arancione o verde sui pulsanti CTA possa generare più clic e conversioni perché risaltano sulla maggior parte degli sfondi. Un’alternativa molto efficace è anche quella di utilizzare un colore complementare rispetto a quello predominante della pagina web, per attirare maggiormente l’attenzione.

L’importante è comunque testare le varie combinazioni perché ciò che funziona in un sito web non è detto che funzioni in un altro. Continui A/B test aiutano ad identificare ciò che è più efficace nel proprio specifico contesto.