- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Alle spiagge italiane i turisti preferiscono la Grecia, la Turchia, la Spagna e persino l’Inghilterra

leggi l’articolo completo... [2]A niente valgono le bellezze naturalistiche della Sardegna, della Sicilia, delle splendide Cinque Terre, della Costiera Amalfitana, delle Eolie e delle altre notevoli spiagge italiane per entrare nella Top 25 delle migliori spiagge al mondo, pubblicata in questi giorni da TripAdvisor e stilata in base ai giudizi annuali dei visitatori.

In testa alla classifica troviamo Providenciales nei Caraibi, seguita da altre località esotiche, nelle Filippine, in Messico, in Jamaica. Non c’è da stupirsi che ad incantare maggiormente i turisti siano le spiagge bianche e i mari popolati da pesci tropicali. Quello che invece colpisce è che l’Italia non brilli nemmeno nella Top 25 Europa, in cui viene superata da alcune destinazioni davvero insospettabili.

Top 25 Europa: in testa Cipro e la Grecia

Tra le migliori spiagge europee primeggiano Cipro, al primo e al terzo posto con le spiagge di Ayia Napa e Protaras, seguita dalla Grecia con Skiathos e Mykonos, dalla Turchia e dalla Spagna.

L’Italia ottiene solo due riconoscimenti e nemmeno troppo in alto nella classifica: all’ottavo posto troviamo San Vito lo Capo in Sicilia e alla decima Villasimius in Sardegna.

Oltre alle poche citazioni dell’Italia, da sempre una delle mete estive preferite dai turisti a livello internazionale, ci lascia un po’ increduli che al sesto posto, quindi con due posizioni di vantaggio sulla penisola italiana, troviamo persino l’Inghilterra con St.Ives in Cornovaglia, conosciuta per i suoi paesaggi selvatici e prediletta dai surfisti per le sue onde alte.

Nella Top 10 italiana invece, dopo San Vito lo Capo e Villasimius, troviamo Lampedusa e Vieste. A seguire la Sardegna riscuote il maggior successo con Alghero, Santa Teresa di Gallura e San Teodoro.

I turisti preferiscono altre mete estive rispetto all’Italia

Non c’è dubbio che questa classifica rifletta in qualche modo le generali preferenze dei viaggiatori quanto a scelta di destinazione per le proprie vacanze, e l’Italia esce sconfitta da questo confronto con le altre destinazioni europee e internazionali.

Ci sarebbe da chiedersi se non si tratti anche di un problema relativo al rapporto qualità-prezzo o alla qualità dei servizi offerti sia nelle destinazioni che all’interno delle strutture alberghiere. Voi cosa ne pensate?

Per consultare le classifiche di TripAdvisor: Top 25 Beaches in the World [3], Top 25 Beaches in Europe [4], Top 10 Beaches in Italy [5]