Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
sabato 01 ottobre 2016

4 idee per trasformare i tuoi ospiti nei migliori ambasciatori dell’hotel

Il 92% dei consumatori si fida del passaparola e dei consigli di amici e parenti più di ogni altra cosa e il 70% dà credito alle recensioni online. Ma gli utenti non si limitano ad usare le tracce di viaggio lasciate dagli altri per pianificare le loro vacanze. Sono loro stessi a lasciare tracce per chi verrà dopo, come in un eterno scambio alla pari.

Queste tracce si chiamano UGC (user generated contents) e voi potete approfittarne per raccontare il vostro hotel e per farne dei formidabili strumenti di marketing.

leggi l’articolo completo…

Facebook advertising: 3 errori da evitare in hotel

leggi l’articolo completo...Comunicare, condividere, festeggiare, intrattenere. Con Facebook si può fare questo ed altro per l’hotel.

Può diventare uno straordinario strumento di visibilità e di engagement per la vostra struttura, a patto che sappiate come utilizzarlo. Altrimenti rischierete di fare investimenti inutili o addirittura di rovinare la vostra immagine.

leggi l’articolo completo…

Hotel su Facebook: come aumentare i clienti con i nuovi “Lead Ads”

leggi l’articolo completo...La pubblicità su Facebook passa al livello successivo: con i nuovi “Lead Ads”, annunci pubblicitari interattivi che permettono di raccogliere in tempo reale i contatti dei potenziali clienti, il social network si è superato.

Ora anche l’albergatore può creare annunci per incentivare i viaggiatori di Facebook a iscriversi alla newsletter dell’hotel, chiedere maggiori informazioni su un’offerta o un preventivo per una vacanza.

leggi l’articolo completo…

Social media e Hotel: fu così che Facebook superò Google

leggi l’articolo completo...Solo quindici giorni fa me ne stavo in spiaggia a discutere con il mio vicino d’ombrellone che sì, Facebook potrà anche crescere a vista d’occhio, ma mai reggerà il confronto con Google: “Google è un motore di ricerca e Facebook è un social network. Si è visto quello che è successo quando l’uno ha provato a imitare l’altro…” Ovviamente mi riferivo a Google+.

Ora torno in ufficio e leggo che no, evidente la storia non va sempre così: l’azienda di servizi analytics Parse.ly ha registrato che Facebook ha superato Google come fonte di traffico agli oltre 400 siti editoriali che segue. Questo significa che essere su Facebook con una buona strategia di content marketing per l’hotel può valere tanto quanto investire in un bravo SEO.

leggi l’articolo completo…

Hotel su Facebook: da gennaio stop ai post promozionali

leggi l’articolo completo...A pochi mesi dalla notizia che non sarà più permessa alcuna azione di “like-gating” – ossia l’incentivo a mettere like in cambio di sconti o benefit – Facebook torna a colpire le aziende che sperano di utilizzare ancora il social network per farsi pubblicità gratuitamente.

Da gennaio 2015 infatti Big F promette una cura drastica contro quelle Pagine fan che utilizzano i post organici soprattutto per promozioni e offerte speciali. Per l’hotel è il momento di aprire bene le orecchie e imparare a fare social media marketing come si deve.

leggi l’articolo completo…

Social media per hotel: nasce Facebook Media, la guida online per muovere i primi passi

leggi l’articolo completo...Trovare un hotel che oggi non abbia creato una pagina ufficiale su Facebook è difficile. Ma poche sono quelle strutture che hanno capito davvero come sfruttarlo per generare engagement e visite al sito ufficiale.

Per venire in soccorso di chi è a digiuno di social media marketing, Facebook ha lanciato Facebook Media, un sito dedicato a chi vuole utilizzare il social come strumento di marketing.

leggi l’articolo completo…

Facebook e turismo: destination & food are kings!

leggi l’articolo completo...Se gestite attivamente una pagina Facebook per il vostro hotel avrete sicuramente capito che sono le foto a riscuotere in assoluto più successo tra i fan.

Un recentissimo studio di Inside Facebook si spinge oltre e svela che, tra le foto più gettonate online, sono quelle legate alla destinazione e al cibo a fare la differenza.

leggi l’articolo completo…

Facebook Marketing per hotel: è finita l’era della pubblicità gratis!

leggi l’articolo completo...Se avete una pagina fan per il vostro hotel su Facebook, vi sarete certamente accorti che la portata dei vostri post si è ridotta drasticamente.

Sono tanti gli albergatori che ultimamente ci chiedono: come contrastare questo declino di visibilità? In ultima analisi, per aumentare fan ed engagement, pare che – oltre alle solite best practice di gestione della pagina – non resti che investire.

leggi l’articolo completo…

Hotel Social Media: come impostare un concorso su Facebook dalla A alla Z

leggi l’articolo completo...Molti di voi avranno già provato a organizzare un concorso per l’hotel sulla pagina ufficiale di Facebook: postate le vostro foto più belle e chi riceverà più like vincerà un soggiorno per due presso la nostra struttura.

Se lo avete fatto, sappiate che avete violato le politiche di Facebook. Almeno fino ad ora.

leggi l’articolo completo…

Come coinvolgere gli ospiti su Facebook… secondo Facebook!

leggi l’articolo completo...Sul web si possono trovare decine e decine di consigli utili per creare engagement sulla pagina Facebook del vostro Hotel. Ma questa volta è Facebook stesso che parla e offre 9 Best Practice imperdibili a chi gestisce una pagina fan.

Le pagine Facebook sono il luogo in cui vi connettete con le persone. Dunque, focalizzate l’attenzione sul pubblicare contenuti che coinvolgano davvero le persone e che queste vorranno condividere con i loro amici.” Sono consigli semplici, gli stessi con i quali abbiamo visto fiorire tante pagine fan di clienti e amici.

leggi l’articolo completo…

Social Media per Hotel: basta con l’ubriacatura da numero di fan

leggi l’articolo completo...“Nella prima fase [ndr. dei social network] i brand con cecità selettiva hanno puntato soltanto a primeggiare sulla quantità, un’ubriacatura inutile a cui si deve porre fine. Per massimizzare l’investimento di tempo e risorse si devono innescare delle dinamiche di coinvolgimento attivo per trasformare ogni fan in un promotore volontario del brand, un ambasciatore dei suoi valori.”

Cito volentieri Antonio Pintacuda, della redazione di MyMarketing.net, perché il suo pensiero riassume perfettamente un concetto fondamentale che sosteniamo fin dagli albori del social media marketing: la quantità di fan non è un indice di successo, è solo un primo step verso quello che è il vero obiettivo di ogni brand socialmente attivo. Coinvolgere, creare buzz, e in ultimo, acquistare nuovi clienti.

leggi l’articolo completo…

Facebook: 15 idee per far schizzare in alto il numero di amici dell’hotel [CASE STUDY]

leggi l’articolo completo...È possibile raggiungere in un solo anno 50 mila fan su Facebook? Qualcuno c’è riuscito: stiamo parlando del portale di news ed eventi fiorentino “Te la Do io Firenze”. Come hanno fatto? Qual è il segreto che ha portato tanto successo alla pagina Facebook del sito?

D’accordo, non si tratta di un hotel, e la platea a cui si rivolge è molto più ampia di quella di una struttura, ma molte delle strategie messe in campo sono perfette anche per voi.

leggi l’articolo completo…

Hotel su Facebook: come attivare il box “consigli” nella Timeline

leggi l’articolo completo...La scorsa settimana un lettore ci ha chiesto come mai non riuscisse ad attivare il box “Consigli” sulla pagina Facebook del suo hotel. Dopo alcuni giorni di ricerche abbiamo scoperto che la questione non è così semplice come sembra, e che ancora non è del tutto chiaro come mai alcune pagine ne siano dotate e altre no. Ma qualche idea ce la siamo fatta, e siamo pronti a condividerla con voi.

Il “Recommendations Box”, non è un dettaglio di poco conto: grazie a questo box Facebook dà molto più valore e rilevanza alle opinioni degli utenti di quanto non facesse in precedenza, come se volesse fare in modo che lì, sotto la vostra cover image, fossero raccolti tutti i dati necessari agli utenti per scegliere di seguirvi o meno.

leggi l’articolo completo…

Il potere delle Immagini: 5 modi per dare un scossa ai profili social dell’hotel

leggi l’articolo completo...Pinterest ha fatto delle immagini la sua ragion d’essere. Google Plus cerca di distinguersi per lo spazio che concede alla suggestività delle foto. Le infografiche ci sommergono. Persino Twitter ha deciso di sgarrare, permettendo l’incorporazione delle immagini nei suoi micro messaggi da 140 caratteri.

Che le immagini avessero peso l’abbiamo capito tutti quando Facebook ha acquistato Instagram, l’app che permette di fare meraviglie con un qualsiasi smartphon e condividerle in tempo reale. E proprio su Facebook l’abbiamo visto e toccato tutti con mano: poche cose più di una bella foto riescono a far sognare, arrabbiare o a stimolare una conversazione. Oggi vi spieghiamo come far leva sulle immagini per dare smalto alla vostra conversazione sociale.

leggi l’articolo completo…