Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
mercoledì 28 settembre 2016

TripAdvisor: le Autorità lo condannano, gli utenti lo amano

leggi l’articolo completo...Ci sono voluti ben 4 mesi all’ASA per confermare – e non mi sarei aspettato un esito diverso da questo –  che TripAdvisor non può e non deve continuare a sostenere che le sue recensioni sono “honest, real and trusted” (oneste, reali e affidabili), dal momento che non è verificata l’autenticità dell’esperienza dello scrivente.

Già qualche mese fa il sito si era mosso per cambiare il proprio slogan (Get the truth and go) per non incorrere in sanzioni. Oggi TripAdvisor è a tutti gli effetti solo “Il Portale di viaggi più grande del mondo”… ma cosa cambierà questo a livello concreto nel mondo delle recensioni?

leggi l’articolo completo…

Niente più recensioni di TripAdvisor da utilizzare come testimonianze?!

leggi l’articolo completo...Continuano i problemi per il sito di recensioni turistiche più discusso al mondo: dopo la denuncia all’ASA (Advertising Standard Authority) per pubblicità ingannevole, l’azienda inglese Kwikchex continua la sua battaglia con un nuovo attacco.

Se quello che Kwikchex sostiene è vero, cioè che secondo la legge le recensioni di TripAdvisor non possono essere utilizzate a scopi pubblicitari perché l’identità dei loro autori non è verificabile, presto tutti i siti terzi contenenti recensioni di TA – compresi i siti ufficiali degli hotel – non potranno più mostrare le testimonianze dei clienti rilasciate su TripAdvisor.

leggi l’articolo completo…