Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
lunedì 26 settembre 2016

Nuove norme Pacchetti Turistici: scattano le polemiche per le ambiguità

leggi l’articolo completo...Maggiore tutela per chi acquista pacchetti turistici”, titola un post della Commissione Europea datato 10 luglio 2013. E già la nuova bozza delle norme europee destinata a regolare i pacchetti turistici scatena le polemiche, perché ancora molti sono i nodi da sciogliere.

È vero, prima di tutto c’è da tutelare il cliente, ma le nuove leggi lascerebbero adito a molti dubbi e troppi punti ambigui sulla loro applicabilità e sui diritti dei fornitori.

leggi l’articolo completo…

Come perfezionare l’Arte di fidelizzare i clienti piuttosto che trovarne di nuovi

leggi l’articolo completo...Gli hotel solitamente hanno come principale scopo quello di attrarre nuovi clienti, anche se la cosiddetta “customer retantion” secondo le analisi di mercato, costerebbe all’attività dalle 6 alle 7 volte meno, poiché comporta un minor investimento in attività di promozione e marketing. Aumentare la Retention Rate del 5% può produrre un aumento dei profitti dal 5 al 95%. Questi sono solo alcuni dei dati che riguardano una delle maggiori sfide per l’albergatore: far tornare i propri ospiti.

Ma come sviluppare un solido piano di fidelizzazione dei clienti? Come dare un valido motivo agli ospiti per tornare?

leggi l’articolo completo…

Idee virali: “Pacchetto Divorzio” a soli 2.500 €

leggi l’articolo completo...Si entra sposati e si esce divorziati: da alcuni giorni non si fa che parlare dell’”Heartbreak Hotel”, che permette con 2.500 € di prenotare due camere singole e un equipe di avvocati e psicologi che sbrigheranno tutte le pratiche necessarie per il divorzio in un weekend. Oltre a evitare le lunghe trafile burocratiche, è anche un modo per superare senza drammi il difficile momento della separazione in totale relax e tranquillità, con tutto il supporto necessario.

A differenza di quello che molti potrebbero pensare, l’Heartbreak Hotel non è un albergo: si tratta invece di un’agenzia olandese che si è inventata una speciale convenzione con strutture di lusso per offrire ai suoi clienti un servizio alternativo di divorzio. Ma questo non è importante: quello che in effetti colpisce e dovrebbe insegnare molto anche al settore alberghiero, è piuttosto la “viralità” di questa idea.

leggi l’articolo completo…

Quanto sono invitanti le offerte speciali del vostro hotel?

leggi l’articolo completo...Alcuni giorni fa un amico ha visitato trionfante il sito di un noto distributore di carburante, per consultare quale premio potesse ritirare grazie ai punti che stava raccogliendo da oltre un anno, ma dopo migliaia di euro spesi, ha scoperto che i suoi 1500 punti non valevano praticamente niente, perché persino per un frullatore ad immersione ce ne volevano almeno 4000. Inutile descrivere la sua delusione e la sua reazione: “Basta, vado a fare benzina da un altro”.

Questo può accadere anche nell’ambito dell’ospitalità: Expedia ha appena lanciato un nuovo “rewarding program” per premiare gli utenti più fedeli con punti e sconti, ma gli esperti dicono che difficilmente riuscirà ad avere un’incidenza rilevante sul business dell’azienda, dal momento che in realtà i punti possono tradursi solo in sconti dell’1% sulle prenotazioni aeree e dello 0,7-2% sulle prenotazioni di hotel.

leggi l’articolo completo…

Offerte irresistibili: quello che distingue l’hotel

leggi l’articolo completo...La classica, perfetta proposta di matrimonio? Una dozzina di rose rosse, un camino acceso, la musica romantica che suona in sottofondo, champagne e cioccolatini, e per concludere una lussuosa suite al piano di sopra con il letto cosparso di petali di fiori… e persino una tessera telefonica gratuita per telefonare e inviare messaggi a tutti i tuoi parenti ed amici non appena lei avrà detto sì!

leggi l’articolo completo…

“Un’offerta che non puoi rifiutare”… come aumentare i guadagni dell’hotel in modo creativo

leggi l’articolo completo...Tempo fa, parlando con un albergatore, questo mi ha confessato di pagare quotidianamente costi marginali fino a 60,00 euro per ognuna delle sue camere e che dunque non avrebbe mai potuto offrirne una al di sotto di quella cifra.

Questo ragionamento è davvero molto diffuso tra gli albergatori, ma credo che in questo momento di flessione economica sia necessario fermarsi un attimo e riflettere su alcuni punti:

leggi l’articolo completo…