Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
lunedì 26 settembre 2016

Dietro le quinte di Expedia per sapere cosa vogliono i viaggiatori online

Entrare nella testa dei viaggiatori non è possibile. O forse sì?! I grandi portali e i siti di travel online entrano nella testa dei viaggiatori da anni, ma solo Expedia ci ha dato la possibilità di sbirciare all’interno del suo quartier generale.

Andiamo a dare un’occhiata dietro le quinte del suo Expedia’s Usability Lab, per scoprire come aumentare l’usabilità e le prenotazioni dell’hotel.

leggi l’articolo completo…

Americani: nella scelta dell’hotel il sito ufficiale è decisivo!

leggi l’articolo completo...Gli Americani che nel 2015 hanno fatto la valigia per venire in Europa sono cresciuti quasi del 6% rispetto al 2014: numeri da record, ha detto l’Ufficio Nazionale del Turismo. E non c’è dubbio che una bella fetta sia approdata in Italia, in cerca di cultura, di natura e di gastronomia.

Ma per convincere gli Statunitensi a prenotare i nostri hotel ci vuole ben più che un pizzico di marketing e di buona reputazione. Ci vuole un buon sito ufficiale.

leggi l’articolo completo…

I 4 momenti della ricerca mobile: come sfruttarli per il tuo hotel

leggi l’articolo completo...In coda alla posta. Col cappuccino al bar. Dal parrucchiere. Questi sono solo alcuni dei luoghi dove ogni giorno migliaia di persone pianificano il loro prossimo viaggio. Via smartphone ovviamente.

Con le sue ultime statistiche Google ci racconta che è in atto una vera e propria rivoluzione del travel online. Una rivoluzione che si gioca tutta sul telefonino. Come fare emergere il vostro hotel in ogni fase del processo di pianificazione?

leggi l’articolo completo…

Cosa fanno i viaggiatori prima di arrivare sul sito del tuo hotel?

leggi l’articolo completo...Un anno fa Expedia ci ha svelato che prima di prenotare un viaggio gli utenti compiono in media 38 visite su siti travel. Quest’anno invece ci racconta in dettaglio dove trovano ispirazione, comparano e infine acquistano.

Lo studio “Traveler Attribution” mostra come le prenotazioni dirette dell’hotel passino attraverso una fitta rete di siti web, tra cui portalimetamotori di ricerca.

leggi l’articolo completo…

Nuovi viaggiatori digitali: come conquistarli nelle 3 fasi della pianificazione online

leggi l’articolo completo...Secondo Google entro il 2020 tutta la popolazione mondiale sarà connessa ad Internet e i computer probabilmente avranno sostituito la televisione.

L’esperto Avinash Kaushik ci spiega come le leggi che regolano questo complesso scenario in realtà siano molto semplici. Perché ogni acquisto e prenotazione avviene in sole 3 fasi e per ciascuna fase ci sono specifiche azioni di marketing che ci permettono di avvicinare e conquistare i viaggiatori online.

leggi l’articolo completo…

5 Cose importanti da sapere sulle scelte d’acquisto dei viaggiatori

leggi l’articolo completo...La prossima volta che andate al supermercato fate un esperimento: individuate una persona che squadra uno scaffale indecisa sulla marca da acquistare. Poi avvicinatevi, afferrate un qualsiasi prodotto da quello scaffale e andatavene. Dopo pochi secondi molto probabilmente l’indeciso sceglierà lo stesso prodotto o per lo meno prenderà in mano la confezione che voi avete scelto per esaminarla.

L’ho fatto un sacco di volte e ogni volta mi stupisco di quanto la gente sia facilmente influenzabile senza rendersene conto. Questo perché i comportamenti d’acquisto sono spesso schemi prevedibili dettati da fattori cognitivi. Non siete curiosi di sapere se e come questi meccanismi scattano nel processo d’acquisto di un viaggio?

leggi l’articolo completo…

I 6 motivi per cui ho scelto di prenotare un Hotel invece di Airbnb

leggi l’articolo completo...Molti hotel si sentono minacciati da Airbnb. E fanno bene. Non è tanto una questione di soldi, piuttosto è tutto il contorno che t’incanta: il sito è piacevole da navigare, chiaro, ricco di informazioni. Ti offre tante possibilità, dalla villa hollywoodiana al loft nel sottotetto. Ci sono i filtri, le recensioni e puoi persino contattare l’host. Personalmente l’ho usato e sono stata contenta di averlo fatto.

Eppure quest’anno, dovendo scegliere tra un hotel e una bella casa nuova fiammante su Airbnb, ho scelto l’hotel. Volete sapere perché?

leggi l’articolo completo…

Trivago: 7 cose da sapere per costruire l’hotel ideale

leggi l’articolo completo...Tutti vorremmo sapere com’è l’hotel ideale. Ma l’hotel ideale non esiste… o forse sì?! Tutta questione di preferenze, perché ogni viaggiatore ha il suo hotel ideale.

L’unica cosa che può fare l’albergatore per avvicinarsi all’hotel ideale è aprire occhi e orecchie per sapere come e cosa sceglie l’utente online, in modo da ottimizzare i servizi in base a questi dati. Ecco perché Trivago ha realizzato un ampio studio che svela le preferenze di chi cerca e prenota sul web.

leggi l’articolo completo…

Hotel & Eye-tracking: immagini, descrizioni e recensioni sono il grilletto che spinge all’acquisto

leggi l’articolo completo...Prenotare una vacanza online non è poi così diverso da fare shopping in un negozio: entro, mi guardo intorno, passo in rassegna gli hotel disponibili, sono attratto da quelli che mi sembrano più belli, controllo il prezzo e le recensioni e infine acquisto.

Ma che cosa pesa di più nella mia scelta? Le stelle, la posizione, il prezzo, le recensioni? La Cornell University ha studiato con un software di eye-tracking i comportamenti di un campione di utenti durante una prenotazione e ha evidenziato su quali dettagli sono stati più soliti soffermarsi con lo sguardo e con la mente.

leggi l’articolo completo…