Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
Tuesday 21 May 2019

Travel Mobile: sempre più utenti prenotano da smartphone

leggi l’articolo completo...Sono tanti gli studi che di recente sono stati rivolti a indagare l’utilizzo e la predisposizione all’acquisto via Smartphone in ambito travel: i risultati indicano una crescita dell’utilizzo dei telefonini non solo per trovare informazioni “local”, ma anche per acquistare e prenotare.

I dati infatti sembrano evidenziare che i clienti percepiscono la prenotazione di un hotel tramite Mobile sempre più sicura e affidabile e che di conseguenza cresce per le strutture l’esigenza di disporre di un sito mobile dotato di booking engine.

leggi l’articolo completo…

Come gli Hotel Radisson Edwardian hanno promosso il brand con QR code, social media e mobile

leggi l’articolo completo...La catena alberghiera britannica Radisson Edwardian ha sviluppato un nuovo, brillante piano di web e social media marketing, che sfrutta tutte le novità del settore, dal mobile alla geolocalizzazione.

Amy Clarke, e-commerce manager della Radisson Edwardian, e Aalia Walker, responsabile della nuova campagna di comunicazione, discutono in un’intervista dello scorso luglio le novità introdotte e le motivazioni dietro a queste scelte.

leggi l’articolo completo…

3 Consigli per ottimizzare il sito dell’hotel anche per il Mobile

leggi l’articolo completo...Cresce il Mobile, cresce la necessità di andare incontro alle esigenze degli utenti che visitano il nostro sito non solo da PC ma anche da strumenti mobili.

Accedere a certi siti di hotel da iPhone o Blackberry può essere davvero un’esperienza frustrante: ricordo ancora con rabbia i miei vani tentativi di trovare il numero di telefono dell’hotel di Mestre dove dovevamo tenere un corso di formazione per albergatori lo scorso anno. Inutilmente ho scorso l’indice sulla home page dell’albergo per almeno 20 minuti sull’iPhone, quando ho realizzato che avrei fatto prima a chiamare in ufficio per farmi dare a voce il numero.

leggi l’articolo completo…

Applicazioni inadeguate all’Hotelier… meglio un sito mobile

leggi l’articolo completo...Il 2010 potrebbe senz’altro essere classificato come l’anno dei social network e del mobile. Applicazioni web per il turismo sono fioccate ovunque: dalle compagnie aeree ai portali, dai siti di recensioni turistiche ai meta motori di ricerca e alle grandi catene alberghiere, sono stati davvero tanti i brand internazionali che hanno puntato soprattutto su applicazioni native iPhone per fidelizzare ed attrarre nuovi clienti.

leggi l’articolo completo…

BTO 2010 Live: “Mobile Better Tourism”

leggi l’articolo completo...Si parla di Mobile con Mirko Lalli ed i rappresentanti di Bookassist, Cisco, H-art e Commstrategy.

Parliamo della incidenza sul turismo del mobile… perché vale la pena essere su Mobile?

La crescita degli Smart Device è la più veloce della storia: iPod, iPhone ed IPad hanno avuto un boom repentino, perché la gente desidera strumenti sempre più complessi e sempre più veloci per connettersi e comunicare, strumenti che rendono più semplice la propria vita.

leggi l’articolo completo…

EyeforTravel Travel Distribution Summitt: 3 motivi per cui vale la pena investire sul Mobile

leggi l’articolo completo...Il mobile è stato tra i protagonisti indiscussi di uno degli eventi più attesi dell’anno per il settore Travel internazionale: mi riferisco al North America Travel Distribution Summit 2010, organizzato da EyeforTravel il 13 e 14 ottobre scorsi a Chicago.

Molti i personaggi di spicco intervenuti per parlare dell’impatto del Mobile sul mondo del Travel e dell’ospitalità, come Chris Anderson della Cornell University e Max Starkov di HeBS.

In un recente articolo, Marco Saio, uno dei responsabili dell’evento, ha sottolineato l’urgenza sempre più incalzante per chiunque si occupi di travel, di sfruttare e trovare un posizionamento nell’ambito mobile per la propria attività, perché le potenzialità per incrementare le revenue e la clientela ci sono e sono in forte crescita.

leggi l’articolo completo…

Travel mobile: in crescita le prenotazioni last minute e last hour

leggi l’articolo completo...Lastminute e lasthour sono le due modalità di prenotazione in crescita per chi viaggia con iPhone o smartphone al seguito: il trend è stato rilevato dal portale turistico Priceline, che ha analizzato le prenotazioni avvenute nel corso di un periodo di due settimane tramite l’applicazione per iPhone “Negotiator”, recentemente rilasciata.

Jeffrey Boyd, Presidente e CEO dell’azienda, già nel 2009 aveva predetto che nel tempo le offerte messe a disposizione dai dispositivi mobile e il comportamento dei consumatori sarebbero a tal punto cambiati che i viaggiatori si sarebbero mano a mano sentiti sempre più a loro agio nel prenotare all’ultimo minuto, magari durante il tragitto in aereo o addirittura arrivati a destinazione.

leggi l’articolo completo…

Travel goes mobile: come creare un sito mobile per il vostro hotel

leggi l’articolo completo...Mentre il numero di iPhones, BlackBerry e ogni tipo di Smartphone lievita a livello internazionale e le applicazioni mobile (specialmente quelle della Apple) si moltiplicano senza fine, anche l’universo travel si sta lentamente rendendo accessibile via Mobile. È l’esigenza di andare incontro ai bisogni immediati, del “qui e ora”, di molti viaggiatori, che induce ogni giorno sempre più operatori del turismo a spingersi fin sui cellulari degli utenti.

Come abbiamo ricordato anche in un precedente articolo sulle buone pratiche da adottare nel 2010, i numeri indicano che esiste già una fetta di utenti disponibile ad acquistare o prenotare online sul cellulare: il 67% dei viaggiatori leisure e il 77% di quelli business hanno già utilizzato almeno una volta i loro smartphones o iPhones per trovare servizi locali, come ad esempio un hotel.

leggi l’articolo completo…