Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
giovedì 29 settembre 2016

4 idee per trasformare i tuoi ospiti nei migliori ambasciatori dell’hotel

Il 92% dei consumatori si fida del passaparola e dei consigli di amici e parenti più di ogni altra cosa e il 70% dà credito alle recensioni online. Ma gli utenti non si limitano ad usare le tracce di viaggio lasciate dagli altri per pianificare le loro vacanze. Sono loro stessi a lasciare tracce per chi verrà dopo, come in un eterno scambio alla pari.

Queste tracce si chiamano UGC (user generated contents) e voi potete approfittarne per raccontare il vostro hotel e per farne dei formidabili strumenti di marketing.

leggi l’articolo completo…

Hotel Marketing: come e perché sfruttare i contenuti creati dai vostri ospiti [INFOGRAFICA]

leggi l’articolo completo...I contenuti condivisi online dagli ospiti sono la cosa migliore che possa ricevere in dono un hotel. Non ci sono brutte recensioni che tengano: qualsiasi commento, foto, video, ogni singola parola scritta sul vostro hotel dai viaggiatori è un regalo fatto di tempo e di cuore.

Le recensioni portano revenue, il passaparola visibilità, i feedback miglioramenti. Eppure alcuni albergatori sottovalutano il vero valore degli UGC, ossia degli “user generated content”. Un’infografica appena realizzata da EyeForTravel mette in luce le grandi potenzialità offerte da questi contenuti e ci aiuta a capire che cosa farne.

leggi l’articolo completo…

Zoover: consigli utili per promuovere l’hotel attraverso gli User Generated Content

leggi l’articolo completo...Nel corso dell’ultimo TTG LAB di Rimini, Michele Aggiato, Country Manager di Zoover Italia ha dedicato un interessante intervento agli User Generated Content (UGC), ovvero i contenuti e le recensioni pubblicati dagli utenti on-line e all’importanza della Brand Reputation per il settore alberghiero (e non solo).

All’interno del workshop, Aggiato ha affrontato il passaggio dal web 1.0 al web 2.0 e la conseguente crescita d’importanza degli UGC e della loro influenza sulle scelte della community on-line, in termini di preferenze e di acquisti.

leggi l’articolo completo…

Recensioni Hotel: Trivago introduce la pagella # 2

leggi l’articolo completo...Trivago, seguendo le orme di TripAdvisor, ha rilasciato alle strutture alberghiere la possibilità di integrare il suo modulo di valutazioni direttamente nel sito web officiale dell’hotel.

A differenza di quello di TripAdvisor però, che riporta il ranking e le ultime recensioni inserite dagli utenti su TripAdvisor stesso (ne abbiamo già parlato nell’articolo I nuovi strumenti su TripAdvisor: fidarsi è bene… non fidarsi è meglio), il modulo di Trivago riporta il punteggio globale e la media dei punteggi attribuiti dagli utenti su diversi siti, oltre che su Trivago, andando a comprendere addirittura quelli di TripAdvisor e delle maggiori OTA.

leggi l’articolo completo…

Recensioni Hotel: Trivago introduce la pagella # 1

leggi l’articolo completo...Trivago, social network e comparatore prezzi nel settore alberghiero, ha appena lanciato un nuovo strumento per la valutazione degli hotel, chiamato “reviews module”, che riteniamo interessante per alcuni aspetti particolarmente peculiari.

La novità importante introdotta da Trivago sta nel fatto che il modulo, una specie di “pagella” dell’hotel realizzata dagli utenti, aggrega insieme i punteggi dei commenti pubblicati su Trivago, con quelli dei vari portali di recensioni turistiche e delle maggiori OTA (come TripAdvisor, Expedia, Booking.com, Venere, Hotel.info, Holidaycheck, ecc.), per fare una media ponderata, sulla base della quale viene attribuito all’albergo un punteggio unico assoluto.

leggi l’articolo completo…

4 consigli per una strategia di successo nel Social Media Marketing

leggi l’articolo completo...Secondo Denise Zimmerman, esperta di marketing per imediaconnection.com, delle aziende classificate dalla rivista Fortune come le top 1000 del 2009, ben il 75% intraprenderà quest’anno iniziative di social media marketing per aumentare il dialogo con i propri clienti, ma di queste iniziative il 50% fallirà.

In effetti i social media sono uno strumento semplice e abbastanza intuitivo da capire e da imparare: tutti sono capaci di aprire una pagina su Facebook o un blog su Myspace, il problema sta poi nel sapere gestire i propri profili, interagire con gli utenti e utilizzare queste piattaforme per fini aziendali.

leggi l’articolo completo…

5 Mosse per misurare il ROI dei Social Media. Basta chiedere!

leggi l’articolo completo...Secondo Google, il “networking” è destinato entro il 2012 a diventare la seconda attività online più diffusa al mondo, superando addirittura lo shopping, la comunicazione via e-mail e l’intrattenimento.

I siti UGC e i Social Network hanno cambiato il modo di navigare: tutto ruota intorno alle conversazioni-interazioni. Gli interlocutori si moltiplicano e le relazioni “one-to-one” sono diventate “one-to-many”, cosicché mai prima d’ora si è concretizzata la possibilità di diffondere tanto velocemente e con tanta ampiezza una notizia o un evento.

leggi l’articolo completo…

Come gli UGC ed Social Media possono aiutare l’hotel a raggiungere le prime posizioni nei motori di ricerca

 Essere in testa ai motori di ricerca con molte keyword di valore è l’obiettivo di qualsiasi operatore ed è ormai assodato che per ottenere posizionamenti di rilievo è indispensabile mantenere vivi e costantemente aggiornati i contenuti del sito web, attività che comporta un ingente investimento di tempo e risorse. Oggi è possibile però farsi dare una mano direttamente dai propri utenti e non approfittarne significherebbe perdere importanti opportunità.

Chi opera nel settore turistico non può permettersi di basare le proprie strategie online su un sito web statico e sempre uguale: non gioverebbe né alla propria immagine né al posizionamento sui motori di ricerca e di conseguenza penalizzerebbe il proprio business.

leggi l’articolo completo…