Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
sabato 01 ottobre 2016

Turisti Americani: ecco i 4 identikit dei viaggiatori che amano l’Italia

Gli Americani costituiscono da sempre una delle fette più grandi dei turisti in Italia. Nonostante la difficile situazione economica e politica che sta scuotendo l’Europa in questo periodo, gli Statunitensi non rinunciano alle vacanze all’estero.

Ma chi sono questi viaggiatori? Quali sono le loro preferenze? Un ottimo whitepaper pubblicato da EyeForTravel identifica 4 tipologie di viaggiatori americani che preferiscono l’Italia ad altre mete turistiche e ci aiuta a capire meglio come comunicare e che cosa offrire a questo target online.

leggi l’articolo completo…

Turismo in Italia: terrorismo e prezzi alti non spaventano gli Americani

leggi l’articolo completo...L’allarme terrorismo non frena le vacanze degli Americani. Squaremouth, uno dei maggiori comparatori online di assicurazioni in USA, dice che gli Statunitensi vogliono continuare a viaggiare e che l’Europa resta la loro meta preferita.

Mentre la ricerca e l’acquisto di assicurazioni di viaggio per il Belgio e la Turchia sono diminuite, come era facile immaginarsi sono cresciute quelle per l’Italia, la Francia, la Spagna e l’Inghilterra.

leggi l’articolo completo…

Americani: nella scelta dell’hotel il sito ufficiale è decisivo!

leggi l’articolo completo...Gli Americani che nel 2015 hanno fatto la valigia per venire in Europa sono cresciuti quasi del 6% rispetto al 2014: numeri da record, ha detto l’Ufficio Nazionale del Turismo. E non c’è dubbio che una bella fetta sia approdata in Italia, in cerca di cultura, di natura e di gastronomia.

Ma per convincere gli Statunitensi a prenotare i nostri hotel ci vuole ben più che un pizzico di marketing e di buona reputazione. Ci vuole un buon sito ufficiale.

leggi l’articolo completo…