Iscriviti subito alla Newsletter!

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per:
  1. rimanere aggiornato ogni settimana sulle strategie di web marketing indispensabili per promuovere l'hotel su Internet;
  2. non perdere mai le ultime novità del mercato turistico nazionale ed internazionale pubblicate su Booking Blog™;
  3. Accedere ai BONUS esclusivi riservati agli iscritti alla newsletter
...perché aspettare?
L'iscrizione è assolutamente gratuita!
Nota: tuteliamo la tua privacy.
La tua e-mail è sicura, non riceverai mai SPAM e potrai cancellarti in qualsiasi momento con un semplice click.

Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico

QNT Hospitality - Soluzioni web per il turismo
 
giovedì 29 settembre 2016

Come fare breccia nel cuore dei viaggiatori con i video dell’hotel

Il video marketing è uno dei grandi trend del momento: la ricerca a il consumo dei contenuti video è in forte crescita anche nel travel. Peccato che in molti casi gli annunci video siano recepiti come spam.

Vediamo come creare annunci e contenuti video di valore per l’hotel, che facciano venire voglia di prenotare o per lo meno di scoprire la vostra struttura.

leggi l’articolo completo…

4 trend che cambieranno il Social Media Marketing dell’hotel

Che ne sarà di Facebook, Instagram, YouTube e Snapchat nei prossimi anni? Nuovi report svelano alcuni trend già in atto destinati a plasmare il futuro dei social.

Trend importanti da tenere d’occhio anche in hotel, dove i social network sono ormai il miglior canale a disposizione per fidelizzare chi è già oapite e farsi conoscere da chi non lo è.

leggi l’articolo completo…

Video per Hotel: ecco la Google app per creare video fai-da-te dal telefonino

Google è convinto che con gli smartphone si possa fare proprio tutto e per dimostrarlo ha creato un’applicazione mobile gratuita chiamata YouTube Director for Business, per realizzare in poco tempo annunci video per qualsiasi attività, anche hotel, direttamente da telefonino.

Fare un video per una struttura alberghiera non è semplice, né economico, ma se volete fare video advertising su YouTube, presto potrete provare a creare un Video Ad tutto da soli.

leggi l’articolo completo…

Il Social Media Marketing ai tempi di Periscope: se e come mandare l’hotel in live streaming

Senza categoria

leggi l’articolo completo...Le ultime due settimane sono state un convulso avvicendarsi di novità, annunci e boom clamorosi dal meraviglioso mondo dei video online. Confesso che anche io ho avuto difficoltà a star dietro a tutto.

Dal lancio di Periscope, la nuova creatura di Twitter per il live streaming, a quello di Riff, l’applicazione per fare video collettivi di Facebook, c’è di che impazzire per chi si occupa di social media marketing per l’hotel. Sono sempre di più le possibilità che si aprono al turismo con i nuovi format video sui social ma prima di lasciarsi andare ai facili entusiasmi è bene chiedersi se e come utilizzare questi strumenti.

leggi l’articolo completo…

Storie di Video, di Droni e di Mobile: perché l’hotel deve integrare i Video nel suo piano marketing

Senza categoria

leggi l’articolo completo...Entro il 2017 il 74% di tutto il traffico internet sarà correlato ai video secondo Syndacast. Google riporta che più del 60% dei viaggiatori guarda video travel durante la scelta di una destinazione e delle attività da fare in vacanza.

Potrei stare qui a snocciolarvi numeri su numeri, ma preferisco andare al punto: i video online hanno una presenza ormai consolidata, fuori e dentro il settore viaggi. Insieme alla nascita di nuove mode si profilano nuove possibilità per chi voglia comunicarsi attraverso le immagini. È tempo anche per l’hotel di mettere in programma contenuti video speciali per raccontarsi.

leggi l’articolo completo…

Hotel marketing: è tempo di video!

leggi l’articolo completo...Due Americani su tre guardano video legati al travel mentre preparano le valigie. Lo dice un nuovo studio pubblicato da Google.

Di fatto recensioni, portali, post blog e pagine Facebook non sono gli unici contenuti che i viaggiatori consultano prima di partire. Sono sempre di più gli utenti che prendono spunto dai video online.

leggi l’articolo completo…

Social Media Marketing: tutto quello che c’è da imparare dai vincitori dei Social Hotel Awards

leggi l’articolo completo...A fine ottobre sono stati decretati i vincitori dei Social Hotel Awards, seconda edizione del premio assegnato dalla rivista Hotels Magazine agli hotel indipendenti e ai brand che nel 2013 hanno messo in campo le migliori strategie di social media marketing e brand reputation management.

Impossibile non correre a sbirciare sulle loro pagine Facebook e YouTube per imparare le best practice da seguire e capire davvero quali potenzialità nascondano i Social Media per gli hotel.

leggi l’articolo completo…

Hotel Marketing: crescono gli investimenti su mobile e video

leggi l’articolo completo...Fino a qualche anno fa Google aveva calcolato che un utente in media consultava circa 20 siti prima di prenotare un viaggio online. Oggi invece il numero dei siti web consultati è quasi raddoppiato (38 per la precisione), sostiene uno studio incrociato di Expedia-comScore.

Segno che l’utente è sempre più scrupoloso nella ricerca, nella comparazione, nella verifica della miglior tariffa disponibile. Ma se si sono moltiplicati i siti e i device a disposizione per scegliere, dove investire il budget marketing, spesso ridotto, dell’hotel? Sembra che i marketer quest’anno non abbiano dubbi: imperativo spingere su Mobile e Video.

leggi l’articolo completo…

Kimpton Hotels: fare marketing virale con un tappetino da yoga!

leggi l’articolo completo...Possibile innamorarsi di un tappetino da yoga? A quanto pare sì. È quello che dicono gli hotel della catena alberghiera statunitense Kimpton Hotels, che hanno fatto di un semplice tappetino da yoga il protagonista della loro nuova campagna marketing.

Il tappetino da yoga – amenity singolare e gratuita offerta in tutti gli hotel del gruppo – è stato trasformato in un buffo personaggio prima, e nell’oggetto del desiderio di ogni viaggiatore dopo, grazie ad un’efficacissima campagna di promozione che mette in luce al meglio la Unique Selling Propostion dell’hotel.

leggi l’articolo completo…

Vine per Hotel: 4 esempi su come usarlo – 1 su come NON usarlo

leggi l’articolo completo...Gli hotel sono stati sempre un po’ restii all’utilizzo dei video per fare marketing. L’esigenza di creare prodotti che rispecchiassero un alto standard qualitativo ha sempre spinto la maggioranza a evitare l’uso dei video amatoriali.

Ma Vine, la nuova applicazione di Twitter per realizzare mini video di sei secondi, ha cambiato non poco le carte in tavola. A qualche mese dal suo rilascio, ci sono già hotel che si sono lanciati in audaci esperimenti e non si sono risparmiati qualche scivolone.

leggi l’articolo completo…

Video Marketing per Hotel: nasce Vine – per creare video lunghi quanto un tweet

leggi l’articolo completo...Che i video avessero assunto un peso sempre più rilevante nelle strategie di marketing, anche a livello turistico, lo avevamo capito da tempo. Google ha puntato moltissimo sull’indicizzazione dei video nella Universal Search e nel tempo sono divenuti strumenti per comunicare, promuovere, emozionare, tanto quanto i testi e le immagini.

Applicazioni per renderli più semplici da realizzare, da editare e da condividere, si sono moltiplicati, ma fino ad ora nessuno sembra avere le potenzialità di Vine, la nuova applicazione mobile creata da Twitter per la produzione e la condivisione di video.

leggi l’articolo completo…

3 Brillanti Idee Marketing per hotel direttamente da Booking.com

leggi l’articolo completo...Prima che qualcuno di voi possa sospirare dietro al front desk dell’hotel: “Oh no, le solite strategie di marketing megalomani dei grandi portali che noi piccoli hotel non potremo mai offrire ai nostri clienti…”, aspettate di vedere questo video.

È la nuova campagna pubblicitaria che Booking.com ha lanciato in America, la prima in assoluto. Spregiudicata, divertentissima, a tratti persino “maleducata”, punta dritto al punto e può senz’altro far riflettere molto ogni hotel. Ma prima di commentarla, vale la pena vederla:

leggi l’articolo completo…

YouTube SEO: come ottimizzare i video dell’hotel su YouTube

leggi l’articolo completo...Qualche settimana fa abbiamo visto alcuni esempi di video emozionali per l’hotel. Una volta creato il vostro video , sta a voi cercare di promuoverlo al meglio perché venga trovato dai vostri potenziali clienti.

E non basta caricarlo semplicemente su YouTube: anche questa semplice operazione, deve essere fatta con criterio per ottimizzare il suo posizionamento. Anche YouTube viene utilizzato come un motore di ricerca, dunque è fondamentale fare del buon SEO anche su questo canale.

leggi l’articolo completo…

Video Emozionali: 7 esempi da cui trarre ispirazione per l’hotel

leggi l’articolo completo...Cresce l’uso di YouTube, crescono gli utenti in cerca di informazioni formato video sull’hotel. Per questo sempre più strutture cercano di posizionarsi in rete anche con i propri filmati: alcuni ben fatti e professionali, altri più semplici e amatoriali, ma non per questo di minor valore.

In entrambi i casi, l’importante per attirare l’attenzione e coinvolgere i potenziali clienti, è evitare le solite video-brochure. Belle sì, però noiose da morire. Oggi vi presentiamo 7 video emozionali professionali da cui prendere spunto nel caso voleste lanciarvi in questa impresa. In uno dei prossimi articoli, vi presenteremo invece casi riusciti di video amatoriali.

leggi l’articolo completo…