- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Travel Revolution Summit: il primo faccia a faccia a Roma con Google HPA

leggi l’articolo completo... [2]Con l’esplosione dei metamotori di ricerca hotel il modo in cui i viaggiatori cercano, scelgono e prenotano un viaggio sta cambiando radicalmente. Allo stesso modo anche per l’hotel si aprono nuovi scenari di distribuzione e promozione da capire e imparare a sfruttare.

Al centro di questa rivoluzione travel c’è Google con la sua nuova piattaforma di advertisement HPA (Hotel Price Ads). Ma di cosa si tratta e come funziona? Ne parliamo il 29 maggio prossimo al Boscolo Hotel Exedra di Roma, in un evento esclusivo che vi darà l’opportunità di incontrare faccia a faccia proprio Google.

L’evento, sponsorizzato da QNT Hospitality, Simple Booking e Booking Blog in partnership con Google, vedrà salire sul palco Massimo Morin, responsabile di Google HPA, che svelerà tutti i segreti della piattaforma di Google.

Dopo una parte introduttiva, Morin sarà a disposizione per una sessione di Q&A durante la quale potrete interrogare in esclusiva il rappresentante di Google su tutti i dubbi e le curiosità che avete su Google HPA.

Insieme a lui anche Sergio Farinelli, CEO di QNT e fondatore di Booking Blog, che parlerà dell’evoluzione degli scenari distributivi travel, e il Prof. Francesco Tapinassi, che si occuperà del legame tra brand reputation e visibilità online.

Ci parla dell’evento Duccio Innocenti, GM di QNT:

Perché un evento specifico dedicato a Google HPA? Che ruolo avrà secondo te HPA nel futuro del travel online?

D.I: “Sono tanti i clienti albergatori che ogni giorno ci chiedono informazioni su Google HPA (Hotel Price Ads). Abbiamo partecipato alla presentazione, tenuta all’ITB di Berlino il 4 Marzo, che ci ha confermato che qualcosa di davvero importante sta accedendo nel travel online. Abbiamo quindi pensato di organizzare questo evento invitando direttamente da Amsterdam Massimo Morin (Head of Technical Sales, EMEA & APAC at Google), per illustrarci HPA ma anche i progetti di Google per scendere in campo nel turismo online con soluzioni tecnologiche e con modalità commerciali che potrebbero modificare, anche di molto, gli equilibri con i big player mondiali delle prenotazioni online.”

Durante l’evento si parlerà anche di reputazione e di scenari distributivi: perché?

D.I: “Tutto oggi verte sulla capacità di soddisfare l’utente che sta pianificando il suo viaggio attraverso i vari device mobile, desktop e tablet utilizzando tutte le piattaforme a disposizione. In particolare quelle di Google, che hanno un forte peso, come Google Maps, Hotel Finder, Google+, ecc. Ma molto dipende anche da altri fattori centrali, in particolare la reputazione e le recensioni degli hotel. Uno scenario dominato dai soliti nomi noti che presto potrebbe subire dei cambiamenti, visto il forte interesse dimostrato da Google verso le recensioni, che già oggi stanno assumendo un peso e una visibilità non indifferente tra i risultati organici e non solo.”

L’evento è dedicato ad albergatori, revenue manager e operatori di struttura: perché è importante partecipare per chi ha un ruolo chiave in hotel?

D.I. “La storia degli ultimi anni ci ha insegnato che quando Big G si cimenta in un qualche settore, produce quasi sempre un impatto sia sul mercato che sulle abitudini degli utenti. Adesso che hanno messo gli occhi sul turismo online sarà bene conoscere le intenzioni, i meccanismi e cercare di capire per primi le regole del gioco, per non sfarsi sfuggire opportunità di valore o perdere visibilità a favore dei competitor. Quasi 60 miliardi di dollari è stato il fatturato di Google nel 2013: non c’è dubbio che Google sia una delle poche realtà che con la sue capacità tecnologiche e con la sua potenza finanziaria potrebbe cambiare molte cose nel mondo delle prenotazioni online. Scopriamo insieme, il 29 Maggio a Roma, come cambierà il turismo online nel 2014.”

 

TRAVEL REVOLUTION SUMMIT
Hotel Boscolo Exedra***** – Piazza della Repubblica, 47 – Roma
Ore: 15.30 – 19.30

Scopri di più e richiedi l’iscrizione all’evento [3].