- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

TripAdvisor chiude in bellezza: dal 2011 su Facebook e iPad

leggi l’articolo completo... [2]In casa TripAdvisor il 2010 si chiude con due grandi novità: l’integrazione della piattaforma con Facebook e la nuova applicazione per iPad.

Più della metà degli utenti di TripAdvisor hanno un account Facebook. Abbiamo quindi deciso di rendere più facile reperire i contenuti più pertinenti in modo rapido e condividere l’esperienza con i loro amici.” Così Steve Kaufer, fondatore e CEO di TripAdvisor, annuncia la partnership con Facebook.

L’integrazione della piattaforma TripAdvisor con Facebook permetterà agli utenti di personalizzare le proprie pagine in base alle informazioni del profilo, mostrando immediatamente le recensioni degli amici, la social map interattiva per i consigli di viaggio, le destinazioni preferite dai propri contatti.

Nella ricerca di hotel e ristoranti le recensioni ed i consigli degli amici saranno in primo piano. La nuova homepage di TripAdvisor mostrerà inoltre una mappa del mondo che segnalerà tutti i luoghi che gli amici hanno condiviso grazie all’applicazione di TripAdvisor Cities I’ve Visited. Ovviamente ciascuno potrà selezionare le informazioni da condividere.

Visitando TripAdvisor mentre si è loggati su Facebook, il sito diventerà quindi un vero e proprio travel planner personalizzato in base ai propri gusti e alle scelte dei propri contatti.

Dopo i recenti contrasti con Google, TripAdvisor sigla dunque una collaborazione di grande rilevanza sotto svariati punti di vista:

 
 
Le recensioni “social” sempre più attendibili

L’idea di rendere le review più autorevoli perché scritte da amici/conoscenti era già stata lanciata qualche mese fa da Google HotPot [3] – il nuovo servizio di recensioni di Google –, idea che rischia oggi di venire bruciata dalla smisurata capacità di aggregazione e condivisione che è propria di Facebook e dall’autorevolezza di TripAdvisor.

Se il matrimonio tra i due “social-colossi” dovesse funzionare – e ci sono tutte le carte in regola perché si riveli un successo – l’elemento social conferirebbe di per sé maggiore credibilità alla recensione, scongiurando sempre di più il fenomeno delle famigerate recensioni false [4].

In tutto questo, agli albergatori non rimane che puntare sulla qualità reale dei propri servizi, interagendo sempre di più con personale e clienti ed incoraggiando questi ultimi a condividere le proprie impressioni positive.

Inutile aggiungere che, a chi non lo avesse ancora fatto, conviene pensare come intraprendere e/o potenziare la propria attività su Facebook. Più il vostro hotel sarà citato su Facebook, più comparirà sulle homepage degli utenti TripAdvisor. E la recensione diventerà promozione.
 
 

TripAdvisor approda sul Tablet di Apple

Ad arricchire il piatto, arriva anche l’applicazione per iPad, da pochi giorni scaricabile dall’ Apple App Store in modalità free.

Milioni di utenti utilizzano ogni mese TripAdvisor Mobile ed è chiaro che sempre più turisti internazionali si affidano con fiducia alla nostra community mentre sono in viaggio” ha dichiarato Mike Putnam, Director of Mobile Product di TripAdvisor. “La nostra nuova applicazione per iPad offre ai viaggiatori un modo divertente e coinvolgente di trarre il massimo dai loro viaggi, sia che vogliano trovare i migliori ristoranti o le migliori attrazioni nelle vicinanze, sia che vogliano controllare i prezzi aggiornati dei voli.

Disponibile in 19 lingue e in 26 nazioni in tutto il mondo, l’applicazione si avvale di tutti i dati immagazzinati da TripAdvisor, consentendo l’accesso ad oltre 40 milioni di recensioni e a tutto il materiale testuale e fotografico dell’archivio.

Noi di Booking Blog l’abbiamo sperimentata e vogliamo condividere le nostre considerazioni.

Innanzitutto l’impostazione è prettamente local. La prima schermata ci mostra infatti tutte le strutture presenti nelle vicinanze ed il percorso ottimale per raggiungerle. La possibilità di accedere immediatamente al forum conferisce grande rilevanza alla real time. Il forum assume così le caratteristiche di un vero e proprio servizio i cui tentativi di manipolazione saranno sempre più socialmente sanzionati. Altresì, la possibilità di postare la propria recensione in tempo reale, rende l’opinione più immediata e spontanea, con tutto ciò che ne consegue. A questo si aggiunge l’accesso a TripAdvisor Flight per la ricerca di voli a basso costo.

Tutte le informazioni di TripAdvisor a portata di mano e in versione mobile, insomma. Di facile utilizzo e di sicura utilità. Uno strumento che deve spingere gli albergatori a curare ancora di più la propria immagine e la propria reputazione sul sito di viaggi che, nel bene o nel male, è il più famoso ed utilizzato.

Un punto sul quale vorremmo porre l’attenzione è il materiale video-fotografico. Non dimenticate che quella offerta dall’iPad è soprattutto una visual experience. I video e le fotografie vengono visualizzati a tutto schermo e ad alta definizione. La loro suggestione è amplificata dalle caratteristiche del supporto, in grado di valorizzarne al massimo la qualità o esaltarne i difetti.

Curate più che potete le immagini della vostra struttura. A parità di condizioni, una bella fotografia può influire sulla scelta.