- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

TripAdvisor: le prenotazioni di esperienze e tour aumentano del 45%

leggi l’articolo completo... [2]Se il 2017 tutti gli operatori del travel sembravano concentrati nella vendita di appartamenti e case vacanza, sembra proprio che nel 2018 gli occhi siano tutti puntati su tour ed esperienze locali.

Lo conferma TripAdvisor, che nel suo ultimo comunicato, spiega che le prenotazioni mondiali di tour culturali e a tema sono cresciute del 45% nel 2017 e che si prospetta un ulteriore aumento nel 2018.

 

Il fenomeno del momento per tutti i big player

La vendita di esperienze e tour è salita sul podio delle priorità di investimento per tutti i maggiori player del settore.

Booking ha lanciato le sue Experiences in oltre 60 città del mondo [3], per dare al possibilità ai viaggiatori di personalizzare il soggiorno.

Le esperienze di Airbnb hanno avuto un clamoroso successo [4]: a livello globale il business è cresciuto 25 volte più velocemente di quello delle case nel primo anno di attività del portale.

Anche TripAdvisor conferma l’importanza di questo settore dati alla mano. “Stiamo assistendo a un importante cambiamento negli itinerari dei viaggiatori globali per includere più attività culturali nelle destinazioni di viaggio”, dice Valentina Quattro, portavoce italiana del sito.

 

Gli Italiani tra i maggiori acquirenti di esperienze

Tra i viaggiatori che hanno fatto registrare una crescita maggiore di prenotazioni di esperienze culturali, gli Italiani si piazzano al settimo posto, facendosi superare solo da Norvegia, Danimarca e Grecia in Europa. Segno che siamo uno dei popoli più curiosi e interessati a conoscere approfonditamente le destinazioni di arrivo.

Questo non solo per l’estero, ma anche per l’Italia stessa: tra i Paesi i cui viaggiatori hanno fatto registrare la più alta crescita di prenotazioni di esperienze culturali nella loro nazione, l’Italia si piazza al decimo posto con un incremento del 13%. In capo alla classifica i Tedeschi, dove le prenotazioni per i tour di casa sono cresciute ben del 102%.

 

L’Italia offre alcune delle esperienze preferite a livello globale

Tra le destinazioni che offrono esperienze tra le più apprezzate a livello globale non poteva mancare l’Italia, che si piazza al settimo e ottavo posto nella Top 10 delle esperienze in crescita di TripAdvisor con il tour dell’Antica Roma e quello del Battistero e del Grande Museo del Duomo di Firenze, che hanno registrato rispettivamente un incremento di prenotazioni nel 2018 del 291% e del 250%.

I tour enogastronomici quelli con la crescita più rapida

Nel 2017 le esperienze legate al food sono quelle che hanno registrato la crescita più rapida in base all’incremento della spesa dei viaggiatori, con un +61% rispetto al 2016.

Tra le destinazioni mondiali più amate dei food lovers, sono in testa alle classifiche Roma e Firenze, mentre Venezia si posiziona al 7° posto.

Questi dati testimoniano quanto sia importante anche per le singole strutture non limitarsi alla vendita di camere ma ampliare l’offerta per i clienti con esperienze uniche, culturali, enogastronomiche o naturalistiche. Un modo ottimo per fare cross selling e in ultima analisi far crescere le revenue a fine anno.