- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Trippy: nasce la prima applicazione Travel per Google Wave

leggi l’articolo completo... [2]Per chi ancora non lo conoscesse, Google Wave è il nuovo arrivato in casa Google, un innovativo, sofisticato sistema di comunicazione che molto probabilmente cambierà il nostro modo di interagire con amici, colleghi, clienti.

In realtà, più che di un prodotto finito, si tratta di un elaborato protocollo , un nuovo formato di comunicazione “opensource”, aperto ai contributi della community.

Google Wave, riunisce in sé ogni forma di comunicazione e di condivisione di materiali audio-video attualmente disponibile sul web, dalle e-mail alla chat, dall’instant messaging al social networking. Permette di comunicare con più persone contemporaneamente anche in tempo reale mantenendo uno storico di tutte le variazioni consentendo addirittura di riavvolgere e rivedere le conversazioni proprio come fossero un video.

Al momento è appena stato rilasciato al pubblico in modalità preview dopo un periodo di beta testing (sono stato tra i “fortunati” a provarlo per alcuni mesi in anteprima nella loro sandbox). Visto che ancora è possibile accedere solo mediante invito, se non avete ancora accesso è possibile scoprirne le caratteristiche guardando il video di presentazione al pubblico [3], oppure richiedendo direttamente l’invito a questa pagina [4].

 
 

Trippy: viaggiare con Google Wave

Impossibile non scorgere in Google Wave enormi potenzialità per creare un sistema di produzione di contenuti partecipativa e real time tra utenti che molte aziende potranno sfruttare per sviluppare applicazioni anche nel settore turistico e di viaggi.
 

Prima fra tutti (in ordinedi tempo), la casa editrice di guide turistiche Lonely Planet [5] ha già fatto sviluppare Trippy, una “estensione” della piattaforma che permette agli utenti di Google Wave di pianificare e condividere i propri viaggi, proprio attingendo ai migliori contenuti dello stesso Lonely Planet.

Una volta installata l’applicazione su Google Wave, si può:

 
 

Immagine 1: Google Wave con l’applicazione di Trippy
 
 

Come utilizzare Trippy per il sito dell’hotel

Una volta che Google Wave e Trippy saranno disponibili, perché non create voi stessi degli itinerari a partire dal vostro hotel, da inserire sul sito ufficiale perché tutti i vostri clienti possano consultarli?

Molti utenti non conoscono la vostra città, non sanno dove mangiare o fare shopping e nessuno meglio di voi sarà in grado di consigliarli. Potreste creare più itinerari tematici che ruotino intorno al vostro albergo (es: itinerario shopping; itinerario musei; itinerario parchi e giardini), a seconda del target a cui vi rivolgete.

Per fare questo:

  1. Create un piano di viaggio su Trippy, aggiungendo sulla cartina il vostro hotel, i monumenti, i ristoranti e i negozi nelle vicinanze che volete raccomandare
  2. Esportate l’itinerario su Google Maps, estrapolate il codice URL e inseritelo in un apposito spazio sul vostro sito
  3. Infine inviate l’itinerario consigliato a tutti i clienti che hanno già prenotato presso il vostro hotel. Sarà sicuramente un suggerimento apprezzato.

Di seguito il video di presentazione con tutte le caratteristiche dell’applicazione: