- Booking Blog™ – Il blog del Web Marketing Turistico - http://www.bookingblog.com -

Video, recensioni e app mobile: ecco come i millennial prenotano gli hotel

leggi l’articolo completo... [2]Sarebbe bello sapere che cosa convince un millennial a prenotare un viaggio. Cosa conta di più per i giovani quando si parla di acquistare un volo o prenotare un hotel.

Alcuni dati condivisi pubblicamente da Phocuswright durante la European Conference rispondono a questi dubbi e ci ci mostrano come stia evolvendo il processo decisionale dei millennial rispetto a chi appartiene altre fasce di età.

Video e recensioni: l’opinione degli sconosciuti conta più di quella degli amici

Secondo PhoCusWright [3] i millennial subiscono soprattutto l’influenza delle recensioni online (30%) e dei video condivisi dagli altri viaggiatori (30%). In questo panorama, il canale che sembra avere più peso per i millennial è YouTube.

All’opposto, le immagini e i video condivisi dagli amici e dai brand di turismo hanno perso valore.

Per quanto riguarda le recensioni, anche chi ricade nella fascia 35-54 e over 55 considera i commenti come il primo fattore decisionale: rispettivamente per il 38% e il 32%. Anche in questo caso, i contenuti condivisi da amici e travel brand sono risultati avere il minor peso nel processo decisionale.

Le applicazioni mobile sempre più popolari tra i millennial

Un dato molto rilevante riguarda l’utilizzo delle applicazioni mobile rispetto al web mobile.

Circa il 20% dei più giovani (18-34) utilizza le applicazioni in ogni fase della programmazione di un viaggio (la ricerca, la lettura delle recensioni, la prenotazione). Praticamente il doppio rispetto alle altre fasce di età.

Difatti, circa due terzi dei millennial dicono di possedere per lo meno una applicazione travel sul telefono, mentre gli adulti 35-54 si fermano al 52% e gli over 55 al 43%. Si tratta di percentuali in tutti i casi molto alte, che dimostrano quanto chi utilizza lo smartphone per scegliere voli e hotel si affidi alle applicazioni dei singoli brand.

Gli hotel sono una delle cose più acquistate su mobile

Se poi qualcuno avesse ancora dei dubbi sul peso che il mobile riveste per le strutture alberghiere, PhoCusWright ci conferma che gli hotel sono il secondo prodotto più ricercato (50%) e più acquistato (40%) su mobile tra le categorie più popolari come l’elettronica, lo sport, la salute e i ristoranti.

Guardate quanto sono cresciute le visite ai siti degli hotel nel giro di due anni:

divisi da Google qualche mese fa, secondo cui più del 60% degli intervistati nella fascia 18-34 diceva di sentirsi tranquillo a cercare e prenotare un hotel da smartphone.