AdWords Best Practice per l’hotel: intervista a Giampaolo Lorusso

Home Forum Commenti agli articoli di Booking Blog AdWords Best Practice per l’hotel: intervista a Giampaolo Lorusso

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da Fernando Bellizzi Fernando Bellizzi 6 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #16832

    marghe
    Amministratore del forum

    leggi l’articolo completo...Google AdWords è ormai uno strumento irrinunciabile per chi opera nel turismo online, ma condurre una campagna di successo – vista la tanta concorrenza e i continui cambiamenti della piattaforma – è sempre più difficile.

    Giampaolo Lorusso, specialista di web marketing e di usabilità che abbiamo conosciuto all’SMX di Milano il mese scorso, ci spiega in esclusiva che per fare bene bisogna trovare i giusti compromessi, ma soprattutto, puntare alla semplicità.

    AdWords Best Practice per l’hotel: intervista a Giampaolo Lorusso

    #21206
    Antonio Greci
    Antonio Greci
    Partecipante

    Prendo spunto da Lorusso per un invito alla riflessione su quanto afferma: “Per verificare invece l’efficacia della campagna, è fondamentale non perdere mai di vista il rapporto tra costi e ricavi (il ROI)”. L’argomento che propongo “sarebbe” il costo della campagna in funzione della competività tariffaria. (Da un lato, il costo della campagna, dall’altra i ricavi, nel mezzo le tariffe applicate). Ma a-priori dobbiamo considerare in anticipo la campagna tariffaria come una funzione algoritmica appartenente ad un’area ben circoscritta. Problema di astrazione matematica di una funzione: ahi, che dolore!. Spegniamo per un momento il “computer”, chiudiamo gli occhi e facciamo funzionare il nostro cervello. In sostanza, ricominciamo a pensare. Lorusso, inconsapevolmente, ci invita a questo?

    #21209
    Fernando Bellizzi
    Fernando Bellizzi
    Partecipante

    E’ proprio la parte di monitoraggio ed ottimizzazione che risulta difficile da far capire a chi ti affida un compito di marketing online, dato che si aspettano che uno abbia la bacchetta magica e conosca la formula magica che ti farà ottenere i risultati desiderati! :)

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.