C’era una volta un hotel: 4 spunti per raccontare la vostra storia

Home Forum Commenti agli articoli di Booking Blog C’era una volta un hotel: 4 spunti per raccontare la vostra storia

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marghe 5 anni, 3 mesi fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #21355

    marghe
    Amministratore del forum

    È l’empatia che fa girare il mondo. Per comunicare, nella vita quotidiana come nel marketing, c’è bisogno di stabilire un rapporto empatico con chi ci
    [Leggi l’articolo completo: C’era una volta un hotel: 4 spunti per raccontare la vostra storia]

    #21376
    Antonio Greci
    Antonio Greci
    Partecipante

    Articolo indovinatissimo!!!
    “Quindi se si è bravi a raccontare una storia, gli ospiti potranno immedesimarsi in noi, nella nostra mission e l’hotel cesserà di essere un 3 stelle qualunque, ma diventerà un hotel speciale, con un nome da ricordare.”
    Professionalmente sono nato e cresciuto all’ombra di Carl Rogers, il che è tutto dire. In tanti anni ho insegnato a tanti quadri e dirigenti l’importanza di saper ascoltare per avere qualcosa da dire che possa persuadere, senza indurre. Ogni albergo ha tanto da dare e tanto da raccontare. Qualcosa in cui il cliente possa immedesimarsi, coinvolgersi. La narrazione è di per se la prima fonte subliminale di apprendimento, di autocoscienza del soggetto, soprattutto è la base di ogni forma di comunicazione di massa. Invito tutti gli addetti ai lavori a leggere e riflettere sui concetti espressi nell’articolo e dalla Aaker. Il narrare, prescindendo da ogni sua forma comunicativa, apre spazi interpretativi immensi attraverso i quali il consenso di massa si autorealizza.
    Complimenti Marghe, hai fatto centro.

    #21385

    marghe
    Amministratore del forum

    Grazie Antonio, appena ho visto questo video l’ho trovato illuminante.
    è vero che, come dici tu, la gente non ha molto coraggio nel proporsi in modo differente, alternativo… la cosa positiva è che oggi, senza accorgercene, lo storytelling sta entrando a far parte del nostro patrimonio comune perchè è sempre più una pratica diffusa nella pubblicità e nel marketing, da cui si possono trarre ottimi (o pessimi) esempi!

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.