Internet esplode in Oriente: c’è bisogno di siti multilingue e International SEO

Home Forum Commenti agli articoli di Booking Blog Internet esplode in Oriente: c’è bisogno di siti multilingue e International SEO

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  qoelet81 10 anni fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #14970

    sfarinel
    Amministratore del forum

    leggi l’articolo completo...La rivista New Scientist ha appena pubblicato un interessante articolo relativo allo straordinario aumento degli utenti di Internet nel Mondo dal 2002 al 2008.

    Dal grafico risulta che il traffico sta aumentando alla velocità della luce, con un incremento del 50% annuo: un’esplosione di utenti che investe soprattutto i Paesi emergenti caratterizzati dalla forte crescita dell’adozione di Internet da parte della popolazione, in particolare l’Oriente e il Sud America.

    In concomitanza con l’aumento degli utenti sulla Rete, aumentano anche i visitatori proveniente da questi Paesi in Italia: un motivo in più per adeguare il proprio sito ufficiale e il proprio staff alle nuove possibilità offerte dai crescenti flussi turistici dall’Asia.

    #17902

    qoelet81
    Membro

    articolo interessantissimo, effettivamente paesi come india e cina arriveranno presto a rappresentare, quantitativamente, il bacino con più utenti internet; senza dimenticare che la crescita potrebbe essere inarrestabile, basta vedere i tassi di penetrazione sulla popolazione che sono ancora comunque bassissimi (chiaro, il 100% della popolazione equivale a miliardi…:)

    ma mi interessa sopratutto l’aspetto seo: come gestire l’internazionalizzazione di un sito (ovvero l’apertura di più versioni multilingua) da un punto di vista di contenuti, per quei paesi in cui la lingua ufficiale è la stessa? mi spiego meglio: poniamo io volessi aprire un miosito.com, miosito.co.uk, miosito.com.au, e perchè no, un miosito.co.in: la lingua sarebbe sempre l’inglese. Che fare quindi, produrre diversi contenuti per i diversi siti? Sarebbe impensabile per siti con migliaia di pagine; utilizzare invece gli stessi contenuti (come fa ad esempio tripadvisror, per fare un esempio noto in questa sede…) quanto comporterebbe problemi di content duplication per google, e quindi assenza nelle serp?

    E’ un problema che in un certo senso sto incontrando professionalmente, per cui apprezzerei veramente tanto opinioni, consigli, esperienze di chi già si è trovato in situazioni simili…

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.