QR code: come utilizzarlo in maniera creativa per il marketing dell’hotel

Home Forum Commenti agli articoli di Booking Blog QR code: come utilizzarlo in maniera creativa per il marketing dell’hotel

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Giovy 8 anni, 8 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #15297

    leggi l’articolo completo...Il vecchio codice a barre rivive nel mobile. E si chiama QR code (Quick Response Code). Nato in Giappone nel 1994 per tracciare i pezzi delle macchine Toyota, è un codice a barre composto da moduli neri, bidimensionale a matrice di forma quadrata, ed è in grado di contenere molte informazioni. Un QR code può infatti contenere fino a 7.089 caratteri numerici e 4.296 alfanumerici. In Giappone sono molto diffusi e da anni vengono impiegati nella pubblicità, per facilitare la trasmissione di dati e indirizzi internet. A seguito dell’esplosione del mercato mobile, i QR code si stanno diffondendo anche in Italia.

    QR code: come utilizzarlo in maniera creativa per il marketing dell’hotel

    #19925

    Giovy
    Membro

    Articolo nuovo e molto interessante!…grazie

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.