Tariffe flessibili, offerte targettizzate, e-mail marketing – 3 interventi per stimolare la domanda

Home Forum Revenue Management Tariffe flessibili, offerte targettizzate, e-mail marketing – 3 interventi per stimolare la domanda

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da  GIANLUCA1 8 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #14849

    sfarinel
    Amministratore del forum

    tariffe flessibili offerte email marketingNel clima economico attuale la maggior parte degli hotel stanno subendo una flessione fisiologica nelle vendite, ma la portata di questa flessione è variabile e può essere, almeno per il momento, contrastata con ottimi risultati attraverso iniziative di marketing online.

    Oggi affrontiamo quindi 3 interventi utili per stimolare la domanda: pubblicare tariffe più flessibili per intercettare la sensibilità tariffaria dei consumatori, promuovere offerte speciali targettizzate e inviare promozioni via e-mail pur mantenendo la “rate parity” tra sito ufficiale e portali.

    #17121

    gae
    Membro

    Penso che in un momento di “crisi” sia meglio mantenere la tariffe previste, offrendo “up grade” vari che possano essere appealing per la clientela (es. per la zona di Napoli offrire escursione a Pompei). Un’idea potrebbe essere di offrie tariffe gruppi a clientela individuale e poi rivedere i prezzi appena l’occupazione raggiunge una percentuale ottimale….. Si potrebbe anche premiare i clienti che soggiornano almeno due notti, secondo la località, insomma ridurre le tariffe, almeno in località dove sono già “low” non é consigliabile in momenti di bassa occupazione……Naturalmente bisgona anche considerare dove e coin chi si opera….

    Gaetano Castellano – Manager Italia – Napoli

    #19836

    GIANLUCA1
    Membro

    @TUTTI

    NOTIZIA DA TRAVELNOSTOP:(COSA NE PENSATE?)

    TripAdvisor ha annunciato l’integrazione della propria piattaforma con Facebook. Grazie all’intesa con il social network, la community potrà personalizzare le pagine dei propri siti in base allo specifico profilo di ogni visitatore, mostrando ad esempio le recensioni degli amici più fidati, le destinazioni più popolari fra i propri contatti in rete e la social map interattiva per i consigli di viaggio.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.