Che cosa ne pensate del BTO?

Home Forum Discussioni Generali Che cosa ne pensate del BTO?

Questo argomento contiene 7 risposte, ha 8 partecipanti, ed è stato aggiornato da  AllaDolceVita 10 anni, 12 mesi fa.

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #14816

    Massimiliano
    Membro

    Ho seguito la conferenza online, quella del primo giorno, e fra alti e bassi l’intervento più utile e realistico mi è sembrato quello del presidente della Hilton (non so se era proprio il presidente). Promozione del brand e del sito ufficiale per le prenotazioni dirette, IDS per guadagnare visibilità sui mercati internazionali.

    Il secondo giorno, in occasione della sessione “domande e risposte” di TripAdvisor, so che un gruppo di albergatori fiorentini ha addirittura rinconrso il delegato, profondamente scontenti delle recensioni; delegato che, poverino, non poteva nemmeno immaginare a cosa andava incontro…

    #17004

    davide
    Membro
    #17007

    evpandolfi
    Membro

    …molto intelligenti questi albergatori! E’ come se io facessi con lo stesso treno di gomme 200mila kilometri e poi quando me ne scoppia una me la prendessi con il gommista che me le ha montate (invece che, al limite, con la casa produttrice).

    Se una persona è scontenta del fatto che i propri clienti commentino in maniera negativa la propria struttura dovrebbe prendere provvedimenti per migliorarne il servizio, non con chi promulga questi commenti, perchè come sappiamo internet e i social network ormai non sono più un torrentello ma un fiume in piena e, chi già non lo fa, dovrebbe capire che non è conveniente nuotare controcorrente perchè si rischia seriamente di affogare.

    #17009

    Camila
    Membro

    Credo che la verità stia nel mezzo. Un albergatore non dirà mai che le recensioni negative dei suoi ospiti sono giuste (sennò probabilmente sarebbe anche riuscito ad evitarle).

    E’ altrettanto vero che sentirsi continuamente giudicati è snervante, per chiunque, quindi qualche nervosismo è umanamente comprensibile.

    Da quanto ne so io, comunque, il problema con TripAdvisor riguardava lo “star rating internazionale”, il fatto che un hotel 4 stelle italiano su TripAdvisor ne abbia 3. Non fa comunque grande differenza, visto che alle stelle ormai ci pensiamo soltanto noi.

    #17012
    Zeno Govoni
    Zeno Govoni
    Partecipante

    Volevo fare i complimenti per il B.T.O. Ottimo evento, ottima idea, perfetta organizzazione sia per la qualità che per il rispetto dei tempi. Si respirava una bella aria, ho percepito una bella energia, c’era voglia di capire meglio e conoscere di più. Tanti giovani con voglia di fare e reagire a questo momento particolare [ci è stato detto di non parlare di crisi] di grandi cambiamenti. Un solo suggerimento: poter anticipare le training session il primo giorno per poi replicarle nel giorno seguente per dare la possibilità di seguirle “quasi” tutte. Grazie.

    #17013

    sfarinel
    Amministratore del forum

    Salve Zeno,

    mi unisco a te a complimentarmi per l’evento. Il B.T.O. è stato davvero un’ottima iniziativa sotto molti punti di vista.

    Noi di QNT Hospitality – Booking Blog ringraziamo tutti i lettori che sono venuti a trovarci. E’ stato un piacere confrontarsi e conoscere personalmente ognuno di voi.

    Per quanto riguarda il tuo suggerimento di estendere le training session al secondo giorno, posso anticiparti che nell’edizione 2009 sarà dato ancora più spazio alle sezioni formative (che hanno avuto un enorme successo) e probabilmente l’intero evento sarà esteso a 3 giornate.

    #17014

    Non so come darvi torto,veramente un evento riuscito,in quanto a prendersela col rappresentante di Tripadvisor,o le polemiche sulle stelle…………………….beh io non commento nemmeno

    #17412

    Tripadvisor essendo un sito non affidabile e non veritiero, e astutamente mascherato, ha messo in pericolo il suo rappresentante in carne ed ossa!! 🙂

    Poverino…solitamente ambasciatore non porta pena, ma quando rappresenta l’essenza della mistificazione si prende anche le reazioni più insane!

    Personalmente mi sarei fatto solamente dire dove è la sede legale ed amministrativa italiana, il responsabile dei dati sensibili ex Dlgs 196/2003 e i numeri di telefono, visto che non sono in alcun modo rintracciabili, e poi gli avrei fatto fare la vera festa dai miei avvocati! 🙂

    Ma come si sul dire…è il tempo che darà ragione alla verità e già poterne parlare su questo blog è un buon inizio!

    PS per Evpandolfi: quando Tripadvisor ed altri che si spacciano di “offrire” verità, saranno in grado di certificare e garantire che chi scrive una recensione abbia effettuato la prenotazione, la abbia pagata ed abbia soggiornato presso la struttura in oggetto…allora solo in quel momento saranno credibili, fino ad allora, tripadvisor potrebbe essere un ricettacolo di recensioni, false, non veritiere, illecite e diffamatorie scritte da chiunque..rifletta mio caro signore!

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.