Dynamic packaging per l’hotel: come modellare i servizi aggiuntivi a misura del cliente

Home Forum Commenti agli articoli di Booking Blog Dynamic packaging per l’hotel: come modellare i servizi aggiuntivi a misura del cliente

Questo argomento contiene 0 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da  valentinabb 6 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #15967

    valentinabb
    Membro

    leggi l’articolo completo...Il dynamic packaging, come sapete, consente al cliente di prenotare servizi o trattamenti accessori in aggiunta al soggiorno. La filosofia alle spalle di questa distribuzione e vendita delle facilities è molto più di una semplice lista di servizi che l’utente può scegliere a integrazione della sua vacanza. È la risposta alle esigenze della figura emergente del self-made traveller, il viaggiatore che sente la necessità di sfuggire al pacchetto pre-confezionato per costruire da solo il suo itinerario, nell’ottica della personalizzazione e della cura dei dettagli del suo viaggio.

    Ma come organizzare, creare e offrire un pacchetto dinamico per soddisfare le esigenze di questa tipologia di viaggiatori?

    Dynamic packaging per l’hotel: come modellare i servizi aggiuntivi a misura del cliente

Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.