Il potere delle Immagini: 5 modi per dare un scossa ai profili social dell’hotel

Home Forum Commenti agli articoli di Booking Blog Il potere delle Immagini: 5 modi per dare un scossa ai profili social dell’hotel

Questo argomento contiene 8 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da  andreab 7 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #15786
    #20517
    giacomo bufalini
    giacomo bufalini
    Partecipante

    Verissimo ! Verissimo ! Verissimo !

    Le immagini sono molto importanti per i profili social, soprattutto quelle della destinazioine (forse perchè sono le più popolari e facili da reperire). Ma una buona politica in questo senso aiuta ad aver…e molti contatti ed interazioni. Nell’articolo si cita giustamente l’Hotel Artemide di Roma (cliente di chi scrive dai diciamolo), io personalmente mi permetto di citare 2 esemoi fiorentini che sono il 4Seasons e l’Hotel Brunelleschi. In merito alla app per condividere foto andate a vedere GOGOBOT, davvero fatta molto bene e accessibile direttamente via facebook. Ciao.

    #20518

    marghe
    Amministratore del forum

    Ciao Giacomo,

    grazie mille per il contributo, visto che ci sono aggiungo i loro link: Four Seasons Florence http://www.facebook.com/FourSeasonsHotelFlorence e Hote Brunelleschi http://www.facebook.com/Florence.Hotel.Brunelleschi.

    … e certo che si può dire, l’Hotel Artemide è uno dei nostri clienti (anzi per correttezza lo inserisco nel post) :-)

    #20519

    Complimenti per il post interessantissimo, utile ed efficace!

    Continuate così!

    #20520

    marghe
    Amministratore del forum

    Grazie Sara!

    #20521
    frasilweb
    frasilweb
    Membro

    Oramai le immagini hanno assunto un ruolo fondamentale su ogni social,

    infatti su Facebook e Pinterest il “mio” hotel è una vera forza, perchè fortunatamente c’è tanto da vedere e fotografare:

    http://www.pinterest.com/BellevueSyrene/

    http://www.facebook.com/bellevuesyrene

    Il vero problema sorge quando le strutture non hanno un design particolare o panorami propri…

    A questo punto occorre tanta creatività e uno staff davvero friendly.

    #20522

    marghe
    Amministratore del forum

    Ciao Frasilweb… certo quando si ha un hotel come il tuo tutto è più facile, ma anche chi non ha una struttura particolarmente bella esteticamente può sempre far affidamento sulle foto della location o su altre immagini. Ad esempio i piatti del ristorante accompagnati dalle ricette, oppure foto divertenti dello staff o dei clienti che acconsentono a farsi immortalare… ci sono così tante cose da poter fare, basta davvero sbizzarrirsi!

    #20526

    andreab
    Membro

    Buongiorno a tutti voi, mi chiamo Andrea e dopo tanto leggervi mi sento nella posizione di sottoporvi il mio punto di vista.

    Lavoro spesso all’estero e mio malgrado mi trovo a dover prendere atto che qui in Italia siamo leggermente arretrati dal punto di vista della comunicazione visiva soprattutto in campo turistico.

    L’albergatore straniero si rivolge alla web agency, insieme si focalizzano su esigenze, risorse e possibili soluzioni.

    La web agency (o l’art director) seleziona il fotografo in funzione del portfolio, del costo e della disponibilità.

    Il fotografo realizza le immagini attenendosi al brief e interpretando le richieste della committenza.

    L’art director seleziona le foto e tutti insieme si finalizza il progetto.

    il risultato può essere un sito funzionale, ben indicizzato, coerente e nella maggior parte dei casi esteticamente attraente.

    L’albergatore italiano chiede agli amici di segnalargli un “bravo” fotografo perché “quelli del sito” chiedono urgentemente il materiale.

    Ingaggia con il fotografo una trattativa economica serratissima ma priva della benché minima indicazione per portare a termine un lavoro decoroso.

    Il fotografo scatta tutto il possibile nel minor tempo necessario.

    La moglie dell’albergatore, appassionata di fotografia, sceglie le foto del fotografo ad integrazione di quelle scattate da lei.

    Alla fine il tutto viene girato a “quelli del sito” che fanno il possibile…

    L’albergatore chiede un ulteriore sconto alla web agency e al fotografo perchè il risultato non è all’altezza delle aspettative.

    Ma per fortuna adesso ci sono i social network che sono un bacino inesauribile di ottimi contenuti a costo zero che porteranno innumerevoli potenziali clienti a visitare quel gioiellini di siti che si vedono ancora in giro.

    So perfettamente che le generalizzazioni sono un modo sterile di condurre un dibattito e sono consapevole che probabilmente anche all’estero ci sono clienti un pò grossolani.

    Vogliate considerare il mio come un trascurabile contributo alla discussione.

    #20525

    marghe
    Amministratore del forum

    Ciao Andrea,

    devo dire che anche se si tratta di un’analisi “generica” sono certa che spesso le cose vadano in questo modo… purtroppo in Italia c’è la tendenza ad affidarsi agli amici degli amici in molti settori, non ultimo quello della realizzazione del sito web, senza pensare a quanto sia più profittevole affidarsi a un professionista.

    Per fortuna in questi casi l’aspetto estetico salta subito all’occhio e gli albergatori hanno iniziato a capire l’importanza di un buon servizio fotografico e di un bel sito web, curato e funzionale, che siano un vero e proprio “biglietto da visita” della struttura. E dal momento che tante prenotazioni oggi vengono dal Web, sfruttare l’esperienza di professionisti sta diventando una conditio sine qua non.

Stai vedendo 9 articoli - dal 1 a 9 (di 9 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.