Microsoft lancia Bing: il motore di ricerca decisionale

Home Forum Commenti agli articoli di Booking Blog Microsoft lancia Bing: il motore di ricerca decisionale

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Michela Marinelli 10 anni, 6 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #14926

    lorenzo
    Membro

    leggi l’articolo completo...Il 3 giugno sarà lanciato Bing, nuovo nato di casa Microsoft: il search engine che, a detta del colosso di Redmond, rivoluzionerà il modo di fare ricerca e forse riuscirà in parte a scalfire l’incontrastato primato di Google.

    Si tratterà infatti non più di un semplice “search engine” ma di un “decision engine”, un motore di ricerca decisionale, che non si limiterà a dare risposte, ma aiuterà gli utenti attivamente e intelligentemente a prendere decisioni, soprattutto in quei settori nei quali gli acquisti si fanno ormai prevalentemente on-line.

    #17585

    Duccio Innocenti
    Amministratore del forum

    sfida ambiziosa quella di Microsoft…. ma Bill saprà stupirci secondo me…

    #17596

    tamburino
    Membro

    Concordo pienamente, a mio parere era diventato un “monopolio” Google.

    #17598

    Anto4444
    Membro

    Finchè google funzoina meglio rimarrà leader. Quando qualcuno lo sorpasserà tecnologicamente diventerà lui il nuovo leader.

    Io se devo fare una ricerca con google trovo quello che cerco, con MSN o yahoo no.

    #17602

    Michela Marinelli
    Partecipante

    Ho appena provato ad utilizzare il nuovo motore di ricerca…

    Lavorando in hotel ho provato a cercarne alcuni a Bolzano, ma…non ce n’è neanche uno!!!!!! Curioso, no?!??!

    #17601

    Jack
    Membro

    Penso che il vantaggio competitivo (e di mercato) accumulato dal gigante di Mountain View sia (al momento) incolmabile.

    In questo settore, forse il più data-driven tra tutti, conoscenza è forza, e Google in queste hanni ne ha potuta accumulare in quantita certamente superiori ai competitori diretti.

    A breve verranno anche rese funzionanti le nuove “Search options”, contromossa strategica ad una possibile aggressione da parte di eventuali motori di ricerca semantici.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.