Twitter e Facebook in hotel: 10 “must” per farli decollare

Home Forum Commenti agli articoli di Booking Blog Twitter e Facebook in hotel: 10 “must” per farli decollare

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  marghe 9 anni fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #15372
    #20059

    claudia
    Membro

    Siamo tutti d’accordo che i social networks costituiscano uno strumento eccezionale per fare branding, tuttavia come il vostro case history dimostra, chi riesce a farlo sono essenzialmente le catene o gruppi di una certa entità!La singola struttura, magari di media grandezza (ovvero i 3/4 del sistema alberghiero in Italia) non ha risorse sufficienti (in termini di tempo e denaro x investire su una persona) da dedicare a FB/Twitter. Come anche scritto nel vostro articolo, il requisito fondamentale affinché arrivino dei risultati concreti è quello di essere sempre presenti e soprattutto interattivi !! Se non ci sono queste premesse è tutto inutile, oltre che addirittura controproducente..Infine credo che chi ha una struttura/resort in una località di vacanza ha più chances di riuscita rispetto ad un hotel business magari in una città di provincia, comunque se riuscite a trovare dei case history eccellenti in Italia vi prego fatecelo sapere !!

    #20060

    marghe
    Amministratore del forum

    Buongiorno Claudia,

    hai ragione a dire che senza le risorse giuste, soprattutto umane, il SMM non si fa, sarebbe quasi deleterio. Ma su una cosa posso rassicurarti, ci sono molti hotel indipendenti che stanno facendo questo tipo di attività con risultati soddisfacenti. Prendi ad esempio l’Hotel Europa Rimini, che nel tempo è riuscito ad instaurare un buon rapporto con i suoi contatti, ma ti assicuro che se cerchi troverai molti esempi di buona gestione di FB.

    Penso ad esempio ad hotel come il bellissimo Thotel di Cagliari, le Seven di Parigi o l’Hotel Royal Paestum. Dai alle loro pagine un’occhiata, potrai trovare molti spunti interessanti!

    Forse per un hotel business il SMM potrebbe essere un buon strumento di customer care, ovvero di assistenza ai clienti in ogni fase del viaggio. A questo scopo non sarebbe male pensare anche ad una pagina Twitter. Ti consiglio di leggere a questo proposito l’articolo: Social CRM: i social media come nuovo strumento di customer care

    Spero di esserti stata utile!

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.