Facebook Billboard Effect: quante prenotazioni genera Facebook?

Home Forum Commenti agli articoli di Booking Blog Facebook Billboard Effect: quante prenotazioni genera Facebook?

Questo argomento contiene 5 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da paolo paolo 7 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #15839

    marghe
    Amministratore del forum

    leggi l’articolo completo...Chiariamo subito una cosa: Facebook NON è un canale di vendita. Si tratta di un social network, e quindi per sua stessa natura, di una piattaforma per intessere relazioni sociali. Le conversioni provenienti da Facebook, siano esse prenotazioni o iscrizioni a una newsletter, sono solo la conseguenza collaterale di un buon dialogo.

    Questo non significa che non si debba lasciare una porta aperta, una possibilità all’utente di convertire, ma se questo non lo farà, non prendetevela. Se ben utilizzato, Facebook potrà diventare un’eccezionale vetrina per il vostro hotel.

    Facebook Billboard Effect: quante prenotazioni genera Facebook?

    #20567
    paolo
    paolo
    Membro

    Articolo molto interessante ed utile per creare nuove strategie. Vorrei aggiungere che per i nostri clienti soddisfatti risulterà molto più semplice postare una foto con tanto di commento positivo( come nell’esempio dell’articolo stesso) piuttosto che andare nel sito delle ota ed impegnarsi a lasciare un giudizio. Viviamo nell’era della fretta e meno tempo facciamo perdere ai nostri clienti maggiori risultati otterremo.

    Buon lavoro a tutti.

    #20569

    marghe
    Amministratore del forum

    Buongiorno Paolo,

    grazi mille per l’apprezzamento! Sono proprio d’accordo con te… anche a me capita sempre più spesso di commentare su Facebook piuttosto che fare tutta la trafila su TripAdvisor e co. Dal telefonino ci vuole un attimo… pensa che ad oggi stanno aumentando a dismisura gli accessi a FB da smartphone mentre calano quelli da pc!

    #20570

    #facebook

    il grosso dei commenti lasciati sui classici social turistici sono POST-soggiorno, sono apprezzamenti fatti sul servizio, la location lo staff, rientrano in tutto l’esperito, il gia attuato, il vissuto.

    Su facebook molti commenti dei clienti sono invece PRE-soggiorno, sono voci del tipo “sto arrivando e non vedo l’ora” sono dei consolidamenti alla costruzione immaginifica del viaggio, esprimono la gratificazione dell’aspettattiva e la sua condivisione.

    S.

    #20571

    marghe
    Amministratore del forum

    Sì, Stefano, in effetti lo abbiamo notato anche noi… sempre più persone scrivono sui social network nel pre-viaggio, segno che sono alla ricerca di un contatto umano, cercano conferma a un servizio che si aspettano! è davvero una dinamica interessante non trovi? Ne scriveremo presto!

    #20572
    paolo
    paolo
    Membro

    Dobbiamo sfruttare le emozioni pre viaggio per preparare l’accoglienza del cliente! Impostiamo subito un rapporto di cordialità ed avremo raggiunto già metà risultato; infatti i primi minuti al momento dell’arrivo servono ad impostare un buon risultato. Con i social network possiamo iniziare prima: rispondiamo immediatamente ai messaggi dei nostri futuri clienti e li faremo sentire a casa loro ancor prima di alloggiare nel nostro incantevole hotel.

    L’ospitalità viene dal cuore; non tutti possono lavorare nel turismo.

    Buon lavoro a tutti.

Stai vedendo 6 articoli - dal 1 a 6 (di 6 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.